School Movie, gli alunni della Campania nuovamente attori a settembre

Martedì 21 Luglio 2020

School Movie è pronto a ripartire. I piccoli protagonisti dell’evento scolastico più atteso dell’anno potranno finalmente tornare a sognare.  Ripartire con “coraggio”, quello stesso “coraggio” che i nostri bambini hanno dimostrato di avere in questi mesi difficili.  E il “coraggio”, il caso a volte è strano, è la tematica dell’8° edizione di School Movie, mai avremmo potuto scegliere tema più indicato. Con il solito entusiasmo di sempre School Movie-Cinedù, in collaborazione con la Communication Land, ha rimesso in moto la macchina organizzativa, esattamente da dove si era fermata: 52 Comuni che avevano detto sì all’8° edizione, circa 350 cortometraggi in produzione e ben 15 tappe di avvicinamento alla finalissima di Giffoni.
 
In attesa di consentire ai tantissimi piccoli attori della Campania di ritornare a recitare, negli ultimi mesi School Movie non è rimasta a guardare ed ha ideato un progetto social sui canali istituzionali mettendo a confronto i bambini dei vari comuni partecipanti: «In questo lockdown i bambini hanno dimostrato un grande coraggio nell’affrontare i disagi e le difficoltà di questo particolare momento – afferma l’ideatrice e presidente dell’Associazione School Movie, Enza Ruggiero –. Grazie alla loro spontaneità ed alla loro fantasia sono stati d’aiuto a tanti adulti, genitori, docenti. Grazie a loro abbiamo imparato a non arrenderci e a reagire in maniera costruttiva. Per questo motivo, oggi ancora di più, abbiamo l’obbligo di continuare il nostro percorso e non deludere le loro aspettative. School Movie per loro è diventato un appuntamento imperdibile da condividere con gli amici, la famiglia, la scuola. Un incontro che regala emozioni, gioia e li vede protagonisti. Voglio tranquillizzare tutti i bambini che da settembre, School Movie riprenderà grazie ovviamente alla sensibilità dei sindaci che, consapevoli dell’entusiasmo che il progetto genera sul territorio, nonostante le difficoltà del momento, vogliono continuare e completare il lavoro iniziato. È con determinazione, quindi, che siamo pronti per ripartire, tutti insieme in maniera allegra e gioiosa gridando sempre: evviva School Movie».

Un percorso che, visti gli avvenimenti, a inizio marzo scorso si è interrotto. Ma solo per un attimo. Le aspettative non verranno tradite. Mai. Le 6 tappe concluse all’inizio del 2020 (circa 100 cortometraggi prodotti) vivranno il loro momento finale a settembre con la proiezione dei cortometraggi realizzati con la collaborazione delle scuole primarie e secondarie di I grado degli istituti scolastici delle città di riferimento. Per cui l’attesa ad Agropoli, Capaccio-Paestum, Eboli, Fisciano, Mercato San Severino e Serino sta per finire. L’emozione è già nell’aria. Inutile sottolineare che in collaborazione con le rispettive amministrazioni, durante gli eventi, verranno rispettate le normative previste dai protocolli. Per tutti i Comuni che invece hanno dovuto interrompere il loro percorso formativo, non dimentichiamo che School Movie è diventata per la scuola una didattica alternativa e integrativa, l’attesa finirà ad ottobre quando si ritornerà finalmente a girare riprendendo la realizzazione delle sceneggiature già scritte, tali corti parteciperanno alla 9° edizione di School Movie Cinedù.

© RIPRODUZIONE RISERVATA