Social World Film Festival di Vico Equense, sul red carpet i giovani Ludovica Nasti e Guglielmo Poggi

Lunedì 12 Luglio 2021
Social World Film Festival di Vico Equense, sul red carpet i giovani Ludovica Nasti e Guglielmo Poggi

Giovani di talento e promesse del futuro del cinema, Gugliemo Poggi e Ludovica Nasti saranno i protagonisti della seconda serata del Social World Film Festival. Alle 21 all’Arena Fellini della SS. Trinità e Paradiso a Vico Equense gli attori sfileranno sul red carpet e incontreranno il pubblico introdotti da Roberta Scardola. L’incontro sarà anticipato dalla presentazione del progetto sociale in realtà virtuale “Virtual Home Care Academy” a cura di Sirio e Home Medicine Italia. A seguire le proiezioni del film Disney “Crudelia” di Craig Gillespie con Emma Stone, prequel de “La carica dei 101” che esplora gli esordi ribelli di una delle antagoniste più celebri del cinema, e “Fame” di Giuseppe Alessio Nuzzo. Nel secondo schermo del festival, alle ore 22 nella Sala Troisi di Teatro Mio, ci sarà la proiezione del film fuori concorso, introdotto dall’attore protagonista Guglielmo Poggi, la commedia “Il Tuttofare” di Valerio Attanasio con Sergio Castellitto. Alle 23,30 nella Sala Bertolucci appuntamento live per il consueto salotto cinematografico serale con interviste agli ospiti della giornata e agli autori in concorso, in collegamento con Alessandra De Tommasi da Cannes.

Video

Le attività del festival inizieranno la mattina alle ore 9,30 alla Sale De Filippo della SS. Trinità e Paradiso con un corso di aggiornamento per giornalisti su cinema e cyberbullismo; intervengono il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli, il direttore generale del Social World Film Festival Giuseppe Alessio Nuzzo, il critico cinematografico Marcella Cerciello e i giornalisti Alessandro Savoia e Claudia Esposito. Seguirà la proiezione di “La stanza” di Giuseppe Alessio Nuzzo (Italia, 7’) con la partecipazione del regista ed i protagonisti dell’opera Michele Rosiello e Gina Amarante per il dibattito post-proiezione (evento in collaborazione con Paradise Pictures e Rai Cinema). Nel pomeriggio dalle ore 16 presso la Sala Sordi del Museo Asturi spazio al workshop-incontro “Il cammino dell’attore” per attori e aspiranti attori con Guglielmo Poggi, moderato da Giuseppe Mastrocinque (attività in collaborazione con l’Università del Cinema). Alle ore 18:00 nella Sala Lollobrigida si terrà lo shooting fotografico e video con gli ospiti del Social World Film Festival. Seguiranno, poi, dalle ore 18:30 alla Sala Troisi di Teatro Mio proiezioni e incontri, moderati da Emanuele Donadio, della sezione Focus: “La vacanza” di Enrico Iannaccone (Campania, 98'), “Quaranta cavalli” di Luca Ciriello (Campania, 10') e “Malumore” di Loris Giuseppe Nese (Campania, 12'). Dalle ore 20:30 nella piazza Umberto I, Largo Mastroianni si potranno visionare le opere in concorso alla selezione “Vision VR” del Social World Film Festival (evento in collaborazione con Sirio e Home Medicine Italia). Il festival, inaugurato dalla mostra “I 100 volti di Marcello Mastroianni” proseguirà fino a domenica 18. Tra gli ospiti attesi Massimo Boldi, Gino Rivieccio e Gianni Parisi (14 luglio), Gianfranco Gallo, Paolo Ruffini e Gigi Savoia (15 luglio), Silvio Orlando (16 luglio), Pappi Corsicato, Luka Peros della serie Netflix “La casa di carta”, Caterina Shulha, Antonio Milo, Rosalia Porcaro (17 luglio).

Ultimo aggiornamento: 19:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA