Vincenzo Salemme e Diego Abatantuono: ecco la nuova coppia nata sul set

di Luciano Giannini

La prima volta sul set insieme. Ed è amore a prima vista. Vincenzo Salemme e Diego Abatantuono non nascondono la simpatia reciproca. Anzi, perentorio il milanese dice: «Quando il produttore mi ha fatto l'elenco dei possibili partner e ho sentito il suo nome, non ho avuto dubbi. Prima, ci eravamo incrociati soltanto, sul set di un film a episodi, Buona giornata, di Carlo Vanzina, ma senza mai interagire. Già sapevo, però, che Vincenzo è ottimo attore e uomo perbene. Io evito chi non mi è simpatico». Così, lui del Sud-Sud, magro, leggero, esile, educato, riservato nei rapporti personali; l'altro del Nord-Nord, altro e grosso, estroverso, provocatorio e tagliente, l'impossibile coppia si è subito plasmata per il buon esito dei «Compromessi sposi», commedia e opera terza di Francesco Miccichè, figlio di Lino, critico e storico del cinema.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 2 Dicembre 2018, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP