Giappone, morta suicida l'attrice Yuko Takeuchi. Il Paese si interroga: troppi casi analoghi

Domenica 27 Settembre 2020
Giappone, morta suicida l'attrice ​Yuko Takeuchi. Il Paese si interroga: troppi casi analoghi

Un'altra giovane attrice morta in circostanze misteriose in Asia dove nei giorni scorsi si erano verificati casi analoghi. Yuko Takeuchi, 40 anni, è stata trovata senza vita a Tokyo. Secondo i media giapponesi, la donna si è suicidata. Solo negli ultimi mesi nel Paese del Sol Levante diverse personalità dello show business si sono tolte la vita, circostanza che preoccupa gli inquirenti. Takeuchi era nota al grande pubblico per aver interpretato ruoli di successo al cinema e in televisione in oltre 20 anni di carriera, anche negli Stati Uniti, e aver vinto diversi riconoscimenti in patria, tra cui tre premi per la migliore interpretazione femminile, equivalenti all'Oscar giapponese, tra il 2003 e il 2005.

Toninelli: «Tridico contestato da chi deve restituire 49 milioni di Euro»

 

Covid Lazio, 181 nuovi contagi: 79 a Roma. Eseguiti novemila tamponi. Una vittima

Il corpo senza vita dell'attrice è stato rinvenuto dal marito, Nakabayashi Taiki, nelle prime ore di domenica all'interno della sua abitazione a Tokyo. Non sarebbe stato trovato alcun messaggio per spiegare il gesto. La morte di Takeuchi segue i casi di suicidio più recenti avvenuti tra maggio e settembre che hanno riguardato la wrestler 22enne Hana Kimura, protagonista di un noto reality show, vittima di cyber-bullismo, l'attore e star della tv Haruma Miura, a poco più di 30 anni, e l'attrice 36enne Ashina Sei, nota per aver interpretato il film 'Setà.

Ultimo aggiornamento: 17:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA