Giffoni Film Festival in tour,
presentazione nell'antica Velia

Mercoledì 29 Luglio 2020
L'edizione 2020 del Giffoni Film Festival sarà presentata lunedì 10 agosto alle 18 nell'antica Velia, ad Ascea, in diretta streaming. Il fondatore e direttore Claudio Gubitosi anticiperà le anteprime, i film in concorso, le masterclass, gli hub italiani ed esteri in collegamento costante, i talenti italiani e internazionali che, insieme ai protagonisti della vita sociale, culturale e politica del Paese, saranno al fianco dei ragazzi per questa edizione speciale. Il programma prevede anche i saluti del direttore del Parco Archeologico di Paestum e Velia, Gabriel Zuchtriegel, dei sindaci di Ascea, Pietro D'Angiolillo, di Giffoni Valle Piana, Antonio Giuliano e del presidente dell'Ente Autonomo Giffoni Experience, Pietro Rinaldi e gli interventi del filosofo Giuseppe Cantillo e del sociologo Domenico De Masi.

Dall'11 al 14 agosto, invece, a Paestum, la bellezza dei templi sarà il set naturale per raccontare la storia della nostra civiltà. A poche ore dall'inizio del festival, che partirà il 18 agosto, l'area archeologica ospiterà un concerto del compositore e pianista Giovanni Allevi e la proiezione di film simbolo del rapporto di Giffoni con il cinema: l'iconico Et, legato indissolubilmente alla figura del premio Oscar, Carlo Rambaldi da sempre cara al festival e Billy Elliot di Stephen Daldry.
 

«Mi piace dire - ha affermato Gubitosi - che Giffoni è una bella storia italiana, una bella storia campana. Abbiamo così pensato ad un nuovo percorso di grande suggestione, un'occasione di confronto a cielo aperto, un certamen di idee e riflessioni perché senza pensiero non siamo niente ed è dal pensiero che tutto nasce». Il direttore del Parco Archeologico di Paestum e Velia, Gabriel Zuchtriegel ha invece sottolineato l'importanza d'impegnarsi per «trasformare la terribile esperienza della crisi sanitaria in un'opportunità di cambiamento e innovazione culturale e ambientale».

A Paestum l'11 agosto, dopo i saluti del sindaco Franco Alfieri e del direttore del Parco Archeologico di Paestum e Velia, Gabriel Zuchtriegel, sarà presentato il video celebrativo di #Giffoni50che ripercorre la storia del festival. L'ingresso, a causa delle norme anti Covid 19, sarà consentito solo su prenotazione. (ANSA). © RIPRODUZIONE RISERVATA