Sangue Blu sbarca a Giffoni:
Arturo Muselli al Film Festival

Attore, regista, fotografo, fondatore di una compagnia ed educatore teatrale, tra i volti simbolo della serie Gomorra: questo e molto altro è Arturo Muselli, che il 26 luglio incontrerà per un appuntamento i masterclassers della sezione Cult. Una lezione di cinema e interpretazione attoriale che sarà anche momento di dibattito e confronto. Muselli sarà anche premiato con il Giffoni Explosive Award, il riconoscimento del Giffoni Film Festival dedicato alle nuove promesse del cinema.
 
Laureato in Lettere Moderne con specialistica in Filologia Moderna alla Federico II di Napoli, la sua carriera cinematografica inizia nel 2004, con Le conseguenze dell’amore, per la regia di Paolo Sorrentino, a cui seguono L’era legale di Enrico Caria, Mater Mediterranea di Giuseppe Ferrara, La tenerezza di Gianni Amelio, La parrucchiera di Stefano Incerti, Dragonheart 5 di Ivan Silvestrini.
 
Per la televisione ha lavorato in serie come La Squadra, Carabinieri 3, Un Posto al Sole, Squadra mobile 2, Provaci ancora prof. 6, anche se è con l’ingresso nel cast principale nella serie tv Gomorra - La Serie che raggiunge la notorietà, interpretando il personaggio complesso e drammatico di Enzo Sangue Blu.
 
 
Giovedì 30 Maggio 2019, 19:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP