Astro, morto il cantante degli UB40: stroncato da una malattia a 64 anni

Domenica 7 Novembre 2021
nella foto, a sinistra, Terence ASTRO Wilson mentre canta con Ali Campbell

Lutto nel mondo della musica. E' morto il cantante britannico Terence Wilson, meglio conosciuto con il nome d'arte Astro, tra i fondatori degli UB40, band pop-reggae che spopolò negli anni '80. Aveva 64 anni, consumato da una malattia. Astro, che si è esibito nella band reggae pop per più di 30 anni.

A dare la notizia un comunicato sui profili social dello stesso Astro e del suo collega Ali Campbell: «Siamo assolutamente devastati e completamente addolorati. Il mondo non sarà più lo stesso senza di lui».

Astro, percussioni, tromba e voce della band, ha lasciato gli UB40 nel 2013 e ha continuato a esibirsi con un altro ex membro della band, Ali Campbell. I due sarebbero dovuti andare in tournée anche nel 2022. La band originale aveva sfondato nei primi anni '80 con la sua interpretazione unica del reggae britannico e ha trovato successo con brani come "Red Red Wine" e "Can't Help Falling In Love".

Il gruppo nato a Birmingham - che prende il nome dal modulo per richiesta dell'indennità di disoccupazione di allora - ha venduto più di 70 milioni di dischi. Anche sul profilo dell'attuale formazione degli UB40 Astro è stato ricordato: «Abbiamo appreso stasera la triste notizia che l'ex membro degli UB40, Terence Wilson, meglio conosciuto come Astro, è morto dopo una breve malattia. Le nostre sincere condoglianze alla sua famiglia». Ad agosto, il sassofonista e altro membro fondatore degli UB40, Brian Travers, era morto di cancro all'età di 62 anni.

Ultimo aggiornamento: 11:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA