Britney Spears non vuole che il padre torni suo tutore: quando i legami di sangue finiscono in tribunale

Giovedì 25 Marzo 2021 di Simona Antonucci
Britney Spears

Britney Spears ha formalmente chiesto a Jodi Montgomery di sostituire suo padre come suo tutore, in maniera permanente. Il difficile e burrascoso rapporto che lega la popstar al genitore segna un nuovo capitolo. Secondo quanto riporta Variety, l’avvocato della pop star avrebbe presentato la richiesta attraverso un atto depositato alla Corte Suprema di Los Angeles martedì scorso. L’avvocato di Britney, Samuel Ingham, avrebbe quindi presentato...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA