Chris Cornell, in arrivo la raccolta curata dalla moglie: conterrà un brano inedito

ARTICOLI CORRELATI
Il 16 novembre, i fan di Chris Cornell potranno celebrare l'eredità dell’iconico cantautore con la raccolta omonima “Chris Cornell” in versione singola con 17 brani e Box Deluxe da 64 tracce in edizione limitata (11 delle quali inedite). Si tratta della prima uscita dalla sua scomparsa nel 2017 ed è stata curata dalla moglie di Cornell, Vicky per conto di The Chris Cornell Estate con Universal Music.

La raccolta celebra la vita e l’eredità artistica di Cornell non solo come cantante ma anche come poeta e come uno degli autori più prolifici e una delle voci più grandi del rock moderno. Vicky ha lavorato a lungo a questa raccolta con i compagni e gli amici di Chris, per riunire i materiali della sua lunga carriera a dimostrazione del suo contributo alla storia della musica con una selezione dai brani delle sue tre band - Soundgarden, Temple of the Dog e Audioslave - così come le canzoni della sua carriera da solista. Vicky si è rivolta al produttore Brendan O'Brien, partner fidato di Cornell nel corso degli anni, e Jeff Ament, che ha creato il packaging per “Chris Cornell”. La prima traccia inedita, "When Bad Does Good", è stata prodotta, registrata e mixata dallo stesso Chris e trovata nel suo archivio di registrazioni personali.
 
 

«Dopo l'improvvisa scomparsa di Chris, ho impiegato tutte le mie energie per condividere la sua musica e la sua eredità con i fan di tutto il mondo", afferma Vicky. "Sentivo che dovevamo creare una collezione speciale che lo rappresentasse in toto – come amico, marito e padre, come risk taker e innovatore, poeta e artista. La sua voce si è fatta strada nei cuori e nelle anime di molte persone. La sua voce era la sua visione e le sue parole erano la sua pace. Questo album è per i suoi fan».

Le 17 tracce di “Chris Cornell” ripercorrono l'intero arco delle sue realizzazioni artistiche, dagli esordi con "Black Hole Sun" dei Soundgarden alla struggente "Hunger Strike" dei Temple of the Dog, dalla profonda sensibilità di "Like A Stone" degli Audioslave, fino al suo lavoro per il film di James Bond del 2006 Casino Royale, "You Know My Name". Questa raccolta contiene anche due registrazioni inedite: la toccante cover live di "Nothing Compares 2 U" di Prince e la magnifica ed intensa "When Bad Does Good". La raccolta sarà disponibile anche in cofanetto 4CD Deluxe in edizione limitata, composto da 64 tracce in totale (delle quali 11 inedite).

In contemporanea verrà resa disponibile anche una versione Super Deluxe da 4CD, 1DVD e un set di 7LP da 180 grammi, disponile per l’acquisto direttamente dal sito www.chriscornell.com . L'edizione Super Deluxe contiene 88 brani - 64 brani più 24 video, con 13 tracce (11 audio + 2 video) inedite. Nel Box Super Deluxe sono inclusi anche un libro fotografico di 66 pagine, tre litografie artistiche, tre stampe fotocromatiche ispirate alla fascinazione di Cornell per il sole (le immagini prendono vita tenendo sotto diretto luce solare), un tappetino per giradischi, un panno in microfibra per la pulizia del vinile e un poster da parete di 91x 121 cm.

Sempre nel box, 10 esibizioni live inedite, dal duetto con Yusuf / Cat Stevens su "Wild World" e un altro duetto con sua figlia, Toni Cornell, sul classico di Bob Marley "Redemption Song". Ma anche esibizioni dal tour di reunion dei Temple Of The Dog nel 2016 e dalla leggendaria data cubana del 2005 con gli Audioslave. E ancora versioni live di brani dei Beatles, dei Led Zeppelin, oltre a due video inediti: una performance acustica solista di "Scream" e un nuovo video Soundgarden "Live To Rise", che mostra la band senza le immagini del film “The Avengers”.
Martedì 25 Settembre 2018, 15:48 - Ultimo aggiornamento: 3 Ottobre, 19:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP