I concerti ripartono, da Patti Smith agli italiani: biglietti già in vendita per Muse e Queen 2022

Sabato 12 Giugno 2021 di Leonardo Jattarelli
I Muse

La musica torna live e sembra quasi un miracolo. Grazie al buon andamento della vaccinazione e al calo dei contagi, gli artisti si rimettono in carreggiata e preparano i loro palchi per una estate in musica tutta da vivere, ovviamente rispettando le norme di sicurezza anti-covid previste per gli appuntamenti all’aperto. Tutti i concerti sono prenotabili online con prevendite nelle ricevitorie che hanno ricominciato la vendita dei ticket. Di seguito forniamo alcune date dei primi musicisti che hanno confermato i loro cartelloni estivi e dei grandi eventi live in Italia.


I MUSE
Dopo il grandissimo successo di San Siro nel 2010 e dello Stadio Olimpico nel 2013 e dopo aver portato il Simulation Theory World Tour il 12 e il 13 luglio 2019 allo Stadio San Siro di Milano e il 20 luglio 2019 allo Stadio Olimpico di Roma, i Muse annunciano di essere i nuovi headliner di Firenze Rocks il 17 giugno 2022. Band iconica del pop/rock multiplatino formatasi a Teignmouth, Devon, nel 1994, sono Matt Bellamy, Dominic Howard e Chris Wolstenholme.
I Muse hanno pubblicato otto album in studio, vendendo oltre 20 milioni di album in tutto il mondo: Showbiz (1999), Origin of Symmetry (2001), Absolution (2003), Black Holes and Revelations (2006), The Resistance (2009), The 2nd Law (2012), Drones (2015) e Simulation Theory (2018).

I QUEEN
Dopo essersi esibiti in Nord America con 25 grandiosi show che hanno universalmente suscitato consensi arrivando a quasi 400.000 spettatori in totale, i Queen + Adam Lambert porteranno l’inarrestabile The Rhapsody Tour in Italia per due imperdibili date: 10 e 11 luglio 2022 all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno.
Il 28 settembre 2019, i Queen e Adam Lambert si sono esibiti come headliner al Global Citizen Festival, l’evento newyorkese volto a porre fine alla povertà più estrema entro il 2030.
The Rhapsody Tour è il primo tour europeo dall’uscita del film dei record Bohemian Rhapsody con Rami Malek, premio Oscar al Miglior Attore Protagonista per la sua interpretazione di Freddie Mercury. Bohemian Rhapsody è la biopic musicale con il maggiore incasso al botteghino di sempre.
I biglietti precedentemente acquistati rimarranno validi per le nuova date del 10 e 11 luglio


 

FESTIVAL COLLISIONI
Un grande ritorno a Collisioni, per celebrare le origini del festival e guardare al futuro con speranza. Dopo l’annullamento del tour mondiale previsto a luglio 2020 dovuto all’emergenza Covid-19, Patti Smith torna sul palco di Collisioni sabato 10 luglio, accompagnata dal figlio Jackson Smith alla chitarra, dall’amico di lunga data Tony Shanahan al basso e dal batterista Seb Rochford. Mancava da Collisioni dal grande concerto di luglio 2012, prima edizione a Barolo, che radunò in quella serata circa 20mila persone dando inizio al festival agrirock come oggi lo conosciamo. «Siamo orgogliosi - commenta il sindaco di Alba, Carlo Bo - di ospitare questo evento che è una testimonianza della voglia di ripartire non solo della nostra città, ma di un intero territorio. Il grande desiderio di tornare alla normalità si sta concretizzando in modo responsabile e questi momenti proiettano sempre di più la nostra città sul panorama internazionale ad alto livello». 
«È un’emozione annunciare questo concerto che ci riporta agli albori di Collisioni, quando eravamo giovani, e con un pizzico di follia e incoscienza ci siamo imbarcati in un’avventura che era al di là delle nostre capacità economiche ed organizzative. Quel concerto ci rimarrà per sempre nel cuore» prosegue il direttore di Collisioni Filippo Taricco. Le porte apriranno alle 20, il concerto inizierà alle 21. I biglietti sono disponibili sul sito e presso i rivenditori Ticketone. 

 

PIANO LAB 2021
Una nuova data in Puglia per Ludovico Einaudi: all’alba di mercoledì 11 agosto sarà nelle Grotte dei Cervi di Otranto (Lecce) per Piano Lab 2021. Nell’estate in cui tutto vuole ricominciare, Ludovico Einaudi riporta la sua musica in cammino nella natura e invita il pubblico a camminare con lui. Una serie di concerti immersi nello scenario emozionante di parchi nazionali, riserve naturali, calette, valli, laghi e altipiani incontaminati, raggiungibili solo a piedi, all’alba, al tramonto, sotto cieli stellati. Con Ludovico Einaudi suonano Federico Mecozzi al violino e alla viola e Redi Hasa al violoncello. Info e biglietti su ‘pianolab.mè. 

ORVIETO SOUND FESTIVAL

Diodato, Ghemon e Daniele Silvestri saranno gli artisti di punta di una nuova rassegna musicale, Orvieto Sound Festival, dal 20 al 22 luglio, voluta per celebrare, con una tre giorni di grandi concerti, il ritorno della musica dal vivo in piazza. Ed in questo caso in particolare nella suggestiva piazza del Popolo. L’Orvieto Sound Festival è un evento voluto dal Comune e da Otrlive, con la direzione artistica di Pino Strabioli. La città umbra ospiterà quindi le tappe di alcuni artisti già in tour: il 20 luglio arriverà sul palco il «Live Estate 21» di Diodato e ad aprire il concerto sarà Greta Zuccoli; il 21 sarà la volta di «E vissero feriti e contenti» di Ghemon; infine il 22 luglio toccherà al «Tourbinario» di Daniele Silvestri, che non mancherà di regalare al pubblico il meglio del suo repertorio (nella stessa serata, in apertura, anche la canzone intensa e ironica di Erica Mou). I biglietti per i concerti dell’ Orvieto Sound Festival sono disponibili su ticketone.it. 

ESTATE TEATRALE VERONESE

A Verona la ripartenza del mondo degli spettacoli è anche nel segno dei concerti in cartellone per la 73ma edizione dell’Estate Teatrale Veronese. Primo festival nel Veneto a partire, si apre quest’anno con un ricco programma musicale. Dal 20 al 30 giugno tornano i tradizionali appuntamenti di Rumors Festival e Verona Jazz. Sul palcoscenico del Teatro Romano Stefano Bollani, Raphael Gualazzi e Antonella Ruggiero, e ancora La Rappresentante di Lista, Extraliscio, Giovanni Lindo Ferretti e Paolo Fresu. Sono 553 i posti disponibili a serata, rispetto ai 310 dello scorso anno

I CALIBRO 35
A più di un anno dall’uscita di Momentum, ultimo album dei Calibro 35, la band formata da Massimo Martellotta, Enrico Gabrielli, Luca Cavina, Fabio Rondanini e Tommaso Colliva annuncia il ritorno discografico e sui palchi: al via l’8 giugno il Post Momentum Tour all’Arena Puccini di Bologna, mentre Post Momentum Ep (Record Kicks) sarà disponibile sulle piattaforme digitali venerdì 11 giugno e dal 9 luglio in vinile trasparente in edizione limitata. Il tour, prodotto da Vertigo, proseguirà il 12 luglio a Prato (Centro Pecci), il 13 a Stupinigi (Stupinigi Sonic Park), il 16 a Bergamo (Albori Music Festival), il 23 a Padova (Parco della Musica), il 30 a Siracusa (Ortigia Sound System) e il 2 agosto a Roma (Cavea Auditorium Parco della Musica). I Calibro 35 torneranno a suonare dal vivo nella formazione classica e più asciutta: quattro sul palco e uno in regia. «Momentum - dicono - è un disco che flirtava con alcuni immaginari futuribili; ad un mese dall’uscita ci siamo trovati a vivere per davvero alcuni degli scenari distopici che neanche lontanamente avremmo mai immaginato. Ci è sembrato di vivere per davvero dentro un libro di McCarthy, ma avevamo bisogno di un finale lasciato in sospeso, e finalmente con Post Momentum lo portiamo in giro». In oltre dieci anni di attività hanno mosso passi in molti campi e declinato il proprio stile su diverse forme di espressione musicale: non solo dischi, ma anche colonne sonore, produzioni tv, sonorizzazioni, library music, libri e spettacoli teatrali e molti live nel mondo.


ALTRI CONCERTI
Coma Cose – Nostralgia Tour
«Abbiamo aspettato questo momento per mesi che sono diventati un anno e anche di più. Abbiamo aspettato e nel frattempo pensato a uno spettacolo che fosse speciale come mai prima.
Queste sono le prime date a cui presto se ne aggiungeranno altre, scrivici dove ci aspetti. Arriviamo» 
Info e biglietti: http://www.vertigo.co.it/it/
Alcune date: 27 giugno, Gardone Riviera (BS),Tener-a-mente Festival Del Vittoriale; 30 giugno, Stromboli, Eolie Music Fest; 3 luglio, Real sito di Carditello, Carditello Summer Fest; 6-7 luglio, Milano, Carroponte; 27 agosto, Roma, Cavea Auditorium Parco della Musica.

Emma 
Così scrive l’artista: «Sono felicissima di annunciare con grande piacere che il tour è confermato (le restanti città arriveranno a breve). Voglio ringraziare la mia crew che sta lavorando giorno e notte a questo progetto e sentire il loro entusiasmo di ricominciare dopo più di 1 anno di fermo mi gratifica e mi rende orgogliosa. Sono onorata di annunciarvi che saranno con noi a Verona a festeggiare il nostro decennale tre grandi professionisti che io stimo moltissimo e che ho visto nascere e crescere Giuseppe Giofrè, Daniele Sibilli e Gabriele Esposito È un onore avervi con me in questo bellissimo viaggio insieme ai musicisti e a tutti coloro che ci lavorano. Ringrazio Zalando che ha supportato la danza insieme a noi e a Macia del Prete».
Alcune date:
12 giugno – Teatro Antico di Taormina
19 giugno – Roma, Cavea Auditorium Parco della Musica
23 giugno – Milano, Carroponte 

Fabrizio Moro Tour
Il musicista scrive sui social: «Sul palco ho ricreato una stanza. Ci sono un tappeto, due chitarre e un pianoforte… ci sono pure una bottiglia di vino e un posacenere. Vi vengo a trovare davvero stavolta e mi porto dietro questa roba, così vi faccio sentire come sono le canzoni quando nascono, senza arrangiamenti e senza troppi colori. Crude… essenziali. Si riparte. Piano ma, si riparte. Ci vediamo a casa vostra, tanto ormai è anche un po’ casa mia».
Alcune date: 2 luglio Roma, Cavea Auditorium Parco della Musica; 9 luglio, Milano, Carroponte; 5 agosto, Taormina

Colapesce e Dimartino
«Non solo Taormina, ecco qui le prime date del tour!»
Biglietti in vendita su Ticketone (alcune prevendite saranno aperte nei prossimi giorni).
NB: La data di Taormina resta un evento unico. Un fuori tour, una serata speciale con ospiti. Tutti i concerti si terranno ovviamente in sicurezza nel rispetto dei protocolli e delle norme vigenti!
Alcune date: 9 luglio, Spoleto, Festival dei Due Mondi; 26 luglio, Roma, Cavea dell’Auditorium Parco della Musica; 28 agosto, Taormina.

Max Gazzè – La matematica dei rami Tour
«Sono felice di annunciare le prime date del tour estivo! Presto finalmente tornerò nel mio habitat naturale, che più amo: il live. Lo farò riprendendo il mio basso, accompagnato da Max Dedo, Cristiano Micalizzi, Clemente Ferrari e Daniele Fiaschi.
“La matematica dei rami tour” arriverà nei principali Festival italiani e in location meravigliose, non vediamo l’ora di ritrovarci in sala prove e iniziare a programmare la nostra estate insieme a voi.
Si parte dal Castello di Udine il 3 luglio, le date sono in continuo aggiornamento».
Alcune date: 3 luglio, Udine, Castello; 14 luglio, Torino, Flowers Festival; 30 luglio, Roma, Cavea Auditorium Parco della Musica

Zen Circus
3 luglio – Livorno, Piazza Mazzini
10 luglio – Torino, Flowers Festival
13 luglio – Bologna, Nova
14 luglio – Genova, Balena Festival
15 luglio – Gardone Riviera, Anfiteatro del Vittoriale
8 settembre – Roma, Auditorium Parco della Musica
10 settembre – Milano, Carroponte

Fulminacci
20 giugno, Bolzano, Prati in Arena
18 luglio, Bitonto (Ba), Luce Festival
5 agosto, Treviso, Suoni di Marca

La Rappresentante di Lista
26 giugno – Verona Teatro Romano, Rassegna Rumors, Illazioni Vocali
2 luglio – Ferrara Sotto le Stelle
9 luglio – Anfiteatro del Vittoriale, Gardona Riviera (BS)
14 luglio – Carroponte, Milano
15 luglio – Flowers Festival, Torino
13 agosto – Cinzella Festival, Grottaglie (TA)
02 setttembre – Terrazza Mascagni, Livorno
07 settembre – Auditorium Parco della Musica, Roma

Ultimo aggiornamento: 16:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA