CORONAVIRUS

Coronavirus a Napoli, la sigla di «Made in Sud» per sostenere il «Pacco sospeso»

Sabato 25 Aprile 2020 di Gennaro Morra
Edoardo Bennato protagonista del videoclip Made in Sud

È disponibile da ieri sui maggiori store digitali il brano Made in Sud (su etichetta Tunnel Produzioni), sigla dell’omonimo show comico televisivo in onda su Rai 2 dal 2012 e arrivato alla tredicesima edizione (nei primi quattro anni era stato trasmesso da Comedy Central ed MTV). Ora il fortunato programma realizzato nel centro di produzione Rai di Napoli è fermo, come tutti gli altri spettacoli teatrali, cinematografici e televisivi, effetto del lockdown imposto dal governo per contrastare l’epidemia da coronavirus. Uno stop generale che ha messo in ginocchio gran parte della popolazione, colpita dalla peggiore crisi economica registrata nel dopo guerra.

 LEGGI ANCHE Comici in rete per beneficenza: arriva la «Pasquetta insieme»
 
Così, proprio per fornire un aiuto concreto alle persone più in difficoltà, gli autori e i produttori di Made in Sud hanno deciso di devolvere in beneficienza i proventi della canzone. Perciò il ricavato proveniente dalla diffusione del singolo servirà a sostenere il progetto “Il Pacco Sospeso… buono buono”, promosso da Trame Africane Onlus di Pasquale Coppola con il supporto dell’associazione Massimo Borrelli Voglio il Massimo Onlus, che ha lo scopo di far arrivare pacchi contenenti beni alimentari di prima necessità alle famiglie bisognose durante l’emergenza da Covid-19.
 

 

Scritta da Frank Carpentieri, Nando Mormone, Antonio De Carmine ed Edoardo Bennato, autore della strofa che interpreta, la canzone vede insieme per la prima volta lo stesso rocker partenopeo, Frank Carpentieri, Franco Ricciardi e Rocco Hunt, con la partecipazione ai cori di Antonio “Principe” De Carmine. Una formazione d’eccezione che ha contribuito a trasformare il pezzo in un tormentone, complice anche un videoclip suggestivo, nato da un’idea di Frank Carpentieri, Mario Esposito e Nando Mormone, la cui regia di Peppe Chirico unisce scene girate durante le prove dello show comico a immagini di una Napoli allegra e seducente. Protagonisti del video, oltre agli interpreti del brano, sono gli artisti del cast di Made in Sud, ma anche tutti coloro che lavorano dietro le quinte dello spettacolo, nonché gli autori e lo staff della redazione.
  
E in attesa della ripresa delle attività, che per il comparto spettacolo sarà tutt’altro che immediata, è probabile che Made in Sud torni in tempi più rapidi sugli schermi televisivi con un formato molto in voga tra gli artisti in questo periodo di confinamento forzato: «Con la Rai stiamo pensando a un’edizione dello show “made home”, fatta in casa – ha annunciato, durante una diretta della Tgr Campania, Nando Mormone, che produce lo spettacolo con la sua Tunnel produzioni –. E contiamo di potere comunicare al più presto una data certa, ma ci siamo quasi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA