Daft Punk, il duo si scioglie dopo 28 anni di musica elettronica

Lunedì 22 Febbraio 2021
Daft Punk, il duo si scioglie dopo 28 anni di musica elettronica

Finisce un'epoca dell'elettronica. Il duo francese Daft Punk si divide. E lo fa con un video, Epilogue, della durata di 8 minuti con cui si celebrano 28 anni di musica. I due non si sono mai fatti vedere in volto. E anche nel filmato sono coperti con i caschi. Uno oro e l'altro argento. Si incontrano nel deserto e Thomas Bangalter, che indossa il casco argento, viene fatto esplodere. Come? Guy-Manuel de Homem-Christo gli aziona un pulsante sul corpo, come se fosse un robot, e lui si distrugge. Ma la loro musica continua.

 

Perché si chiamano Daft Punk

Bisogna risalire al 1993 per sapere il motivo del nome del gruppo. Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas BangalterIl facevano parte di una band che si chiamava Darlin' (ovvero «caro» oppure tesoro»). Al primo disco uscito, la rivista inglese Melody Maker non è entusiasta. E così, nella recensione, dice che il disco è frutto di «un gruppetto di stupidi teppisti»: ovvero daft punk. E così i due decidono di adottare questo nome per la band che nasce in quell'anno: il 1993.  

 

La canzone più sentita del duo francese

La lista dei premi che hanno vinto è lunghissima. Numerosi Grammy e MTV Video Music Awards. Uno lo vincono con la canzone Get Lucky, la collaborazione con Pharrell Williams che li ha portati in vetta alla classifica. 

Ma c'è anche l'Italia nel loro repertorio. I due hanno celebrato il compositore Giorgio Moroder con una canzone per i suoi 80 anni. Altri pezzi imperdibili per gli amanti dell'elettronica sono Lose Yourself to Dance e Instant Crush

Ultimo aggiornamento: 20:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA