Demi Lovato: «Sono malata, questo è il mio ultimo tour». Appello ai fan: cantate per me

Demi Lovato: «Sono malata, questo è il mio ultimo tour». Appello ai fan: cantate per me
Demi Lovato: «Sono malata, questo è il mio ultimo tour». Appello ai fan: cantate per me
di Bianca Amsel
Giovedì 15 Settembre 2022, 11:43 - Ultimo agg. 17 Settembre, 10:30
3 Minuti di Lettura

Demi Lovato, popstar e attrice statunitense ha rivelato in una serie di storie sul suo profilo Instagram, di essere malata. Nei contenuti, poco dopo cancellati, l'artista aveva scritto: «Non riesco ad alzarmi dal letto. Non posso più farlo. Questo tour sarà il mio ultimo. Vi amo e vi ringrazio ragazzi».

Il preoccupante messaggio della cantante ha subito messo in allarme i suoi fan che si sono affrettati a scrivere commenti di incoraggiamento sui social

Demi Lovato pubblica il nuovo album Holy Fvck: « Ho ritrovato la gioia che mi mancava»

Demi Lovato fa coming out: «Sono di genere non binario, cambio il mio pronome in 'loro'»

 

L'ultimo tour

Ma dopo la rimozione del post e prima di salire sul palco di Santiago, in Cile, una delle tappe del tour «Holy Fvck», Demi Lovato ha pubblicato un altro post pregando il suo pubblico di darle una mano: «Ho a malapena voce. Stasera punterò spesso il microfono verso di voi. Per favore, cantate per me».

Un desiderio esaudito e testimoniato sui social, dove la popstar ha scritto: «Voi ragazzi siete davvero riusciti a farmi passare tutto stasera». Dopo una breve pausa di alcuni giorni, l'artista dovrà ritornare sul palco per altri 25 spettacoli, con la chiusura del tour che si terrà a Irving, in Texas, il 6 novembre. 

 

I problemi di salute di Demi Lovato

Quale sia il reale problema di Demi Lovato non è chiaro, più volte aveva annunciato di aver passato periodi difficili, ma mai al punto di rinunciare a live e tourné. Dopo un'overdose nel 2018 ha seguito percorsi di recupero e rehab che l'avevano portata a ritrovare la felicità. Ancora una volta però la sua salute è a rischio e l'ultimo annuncio su un possibile addio alla musica ne è purtroppo la triste conferma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA