Concerto di Jovanotti, sequestrata droga ai varchi

0
  • 64
In occasione del concerto di Jovanotti sulla spiaggia di Montesilvano (Pe), il comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pescara ha predisposto un piano di interventi atti a tutelare gli spettatori contro ogni forma di attività illecita, spesso connessa ad eventi di tale genere.

L’attività antidroga, svolta con l’ausilio di unità cinofile del locale Gruppo, ha consentito di sottoporre a sequestro circa 40 grammi di droga, tra marijuana, hashish e cocaina e segnalare alla locale Prefettura tre soggetti di nazionalità italiana.

Lo stupefacente è stato, in buona parte, recuperato nella zona dei varchi di accesso all’evento, in quanto, molto verosimilmente, i possessori se ne sono liberati alla vista delle unità cinofile che effettuavano i controlli dopo il previsto filtraggio, proprio per evitare che alcuno potesse entrare nell’area con al seguito sostanze della specie.

Sempre nella stessa zona adiacente gli ingressi, sono stati scoperti 4 ambulanti intenti a vendere circa 200 capi contraffatti, recanti il logo del cantante, in violazione alle norme che tutelano i diritti d’immagine ed i marchi registrati.
 
Lunedì 9 Settembre 2019, 14:17 - Ultimo aggiornamento: 09-09-2019 15:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP