Gianni Morandi, migliorano le condizioni del cantante: ustioni profonde a mani e gambe dopo l'incidente

Venerdì 12 Marzo 2021
Gianni Morandi, migliorano le condizioni del cantante: ustioni profonde a mani e gambe dopo l'incidente

Sta meglio Gianni Morandi, 76 anni, anche se ancora ricoverato in ospedale ma non è in pericolo di vita. Il cantante di Monghidoro, secondo il bollettino medico di oggi dell’Ospedale Bufalini di Cesena è «ancora ricoverato al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale. Le sue condizioni cliniche sono stabili. È sotto costante osservazione e si sta procedendo ai trattamenti medici necessari per la cura delle ustioni profonde riportate alle mani e alle gambe». 

Gianni Morandi ricoverato d'urgenza per ustioni: è caduto sul fuoco mentre bruciava delle sterpaglie

L'incidente


Morandi era stato portato d’urgenza ieri all’ospedale di Bologna dopo un incidente nel quale aveva riportato ustioni alle mani e alle gambe. L’artista, dalle prime ricostruzioni, sembra che stesse procedendo a bruciare alcune sterpaglie, quando improvvisamente ha perso l’equilibrio ed è caduto dentro le fiamme. Da Bologna, è stato immediatamente trasferito a Cesena.

 


La notte è trascorsa tranquilla nel reparto dell'ospedale di Cesena mentre continuano ad arrivare commenti e messaggi di pronta guarigione per il grande interprete da parte dei suoi tantissimi fan. Morandi ha trovato anche il modo di scherzare ieri con il personale medico che gli ha fornito soccorso e ha anche scattato un selfie. Poco prima dell’incidente aveva postato una foto con i guanti da lavoro. Il post, sempre ironico e che lo ritrae sorridente dice: «11 marzo. Lavori in campagna. Finalmente ho trovato i guanti della mia misura...».



 

Ultimo aggiornamento: 13 Marzo, 01:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA