Nuova edizione di «Ho scelto te!», giuria diversa e tanti cambiamenti

Nuova edizione di «Ho scelto te!», giuria diversa e tanti cambiamenti
Sabato 22 Ottobre 2022, 20:08
3 Minuti di Lettura

Tutto rinnovato per l’edizione targata 2022-2023 del talent di musica cristiana nato dalla creatività di Nazireo, esponente pluripremiato della musica gospel contemporanea internazionale.

Dopo il successo dell’edizione pilota del contest “Ho scelto te!”, che ha avuto come principali obiettivi l’espansione in America Latina e la formazione di un gruppo di dodici ragazzi per la realizzazione di una compilation di brani inediti, per la seconda edizione ci sono importanti novità. L’introduzione di due categorie che vanno ad aggiungersi al canto: danza e recitazione.

Una nuova giuria che vede in prima linea tre nomi di fama internazionale:
Pietro Pignatelli per la categoria attore, Renata Fusco per la categoria canto e Amilcar Moret Gonzalez per la categoria danza.

I casting per i professionisti di canto, ballo e recitazione sono aperti. Per quest’anno come modalità di iscrizione al contest c’è la nuova app “Ho scelto te talent”, disponibile su Google Play e App Store. A dare il via alle selezioni in giro per il Paese, Rino Esposito e Luciano Buonfiglio. Le novità non sono finite: sul palco per la nuova edizione, accanto a Mauro Ferraris, c'è Iole Piscopo.

Il primo posto di ogni categoria si aggiudicherà un premio del valore di 2.000 euro più un contratto di lavoro da tre a sei mesi con la Bigart Turismo e Spettacolo, agenzia partner dell’evento. Sono previsti il premio della critica e il premio Musical.

© RIPRODUZIONE RISERVATA