Il rap è donna, fuori il singolo della salernitana Bonnie P

Il brano che invita a liberarsi delle negatività
di Luca Visconti

Fuori il nuovo singolo Bonnie P, al secole Priscilla Sammartino, “Riest senz e me”:
«Rappresenta una frase liberatoria-spiega-non riferita solo ad una persona ma a delle situazioni scomode, luoghi che ci stanno stretti. Con un pizzico di egoismo,  dovremmo allontanare, ogni giorno, tutto ciò che ci fa del male. Dovremmo imparare a dire “Riest Senz E Me” più spesso, a più persone, a più cose a più luoghi».

La base è prodotta da Mista  Bobo e Bonnie sta diventando sempre più un punto fermo della scena nazionale. 

Nata e cresciuta in un quartiere della zona orientale di Salerno, dimostra di essere vicina al rap e alla cultura hip hop ma, allo stesso tempo, di aprirsi a tutti i generi musicali, tanto da studiare canto al Conservatorio di musica di Salerno. Alle spalle ha una discreta gavetta ed una vita non sempre facile, capace di influenzare molto il suo modo di scrivere. I brani, inizialmente, erano un semplice sfogo personale per lei ma, col passare del tempo, sono diventati sempre più maturi, soprattutto quando nel 2013 ho trovato la sua strada grazie ad un amico che l'ha spinta a non mollare mai. Ora, sta raccogliendo i frutti di quanto seminato e si presenta come "la donna rap" di Salerno. 
Venerdì 18 Gennaio 2019, 13:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP