CORONAVIRUS

«One World Together At Home», ​Lady Gaga annuncia il megaevento del 18 aprile con star planetarie da Stevie Wonder a Billie Eilish

Martedì 7 Aprile 2020 di Simona Orlando
Lady Gaga interrompe la trasmissione di Stephen Colbert
Insolitamente sobria, in versione avvocatesca con tailleur ed occhiali, Lady Gaga ha annunciato in videomessaggio “One World Together At Home”, megaevento televisivo che ha ideato insieme a Global Citizen per sostenere l'Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta al Covid-19. Andrà in onda sabato 18 aprile alle 22 (da noi le due del mattino di domenica 19) su molti canali statunitensi, per una volta disinteressati alla concorrenza, in Italia sui canali di Viacom CBS e in streaming su Alibaba, Amazon Prime Video, Apple, Facebook, Instagram, Yahoo, YouTube, con star planetarie che si avvicendano nelle esibizioni.

Nel cast Sir Paul McCartney (che il 13 giugno è atteso al Lucca Summer Festival e ha appena inviato un messaggio di vicinanza al sindaco Tambellini colpito da coronavirus), Stevie Wonder, Elton John, Alanis Morissette, Billie Joe Armstrong dei Green Day, Chris Martin dei Coldplay, Eddie Vedder dei Pearl Jam, John Legend, il fenomeno pop Billie Eilish e il fratello Finneas. E ancora, gli ambasciatori del reggaetòn J Balvin e Maluma, gli esponenti del country Kacey Musgraves e Keith Urban, il pianista cinese Lang Lang, l’artista nigeriano Burna Boy, la rapper Lizzo che ha sbancato agli ultimi Grammy, l’ex calciatore David Beckham, gli attori Kerry Washington e Idris Elba (risultato positivo al virus), il bollywoodiano Shah Rukh Khan, i pupazzi Muppet di Sesame Street e ovviamente Lady Gaga, che sta per uscire con il sesto disco Chromatica. Per l’Italia c’è Andrea Bocelli, già ospite all’Home Fest di James Corden e pronto per il concerto pasquale dal Duomo di Milano che sarà trasmesso domenica alle 19 in diretta streaming mondiale sul suo canale YouTube.

La conduzione di questo nuovo Live Aid digitale è affidata alla triade d’oro dello share Jimmy Fallon-Jimmy Kimmel-Stephen Colbert. Non è stato comunicato se ci sarà una voce italiana e quale. Sia l'Oms che il Global Citizen hanno già cominciato a raccogliere fondi durante la pandemia attraverso i concerti #TogetherAtHome, superando i 35 milioni di dollari, per lo più donati da Ibm e aziende del settore tecnologico. Tim Cook, ceo della Apple, ha elargito dieci milioni di dollari. Perciò, Lady Gaga invita a riporre il portafoglio almeno durante lo spettacolo: «Vogliamo puntare i riflettori sulla comunità globale, celebrare gli atti di gentilezza e il potere dello spirito umano. Questa trasmissione non è una raccolta fondi. Raccoglieremo i soldi prima di andare in onda, così quando andremo in diretta, vi godrete lo spettacolo che tutti meritate. Il fondo permette all'Oms di monitorare e comprendere la diffusione del virus, garantire le cure e le protezioni necessarie, accelerare gli sforzi per sviluppare vaccini, test e trattamenti. So bene quale sia la differenza fra la battaglia che conduco io da casa e quella di chi sta li fuori e voglio ringraziarli. E’ facile dire che è tutto un disastro ma prendiamoci qualche momento da dedicare alla meraviglia del coraggio, soprattutto della comunità medica. E’ un momento storico per l’umanità e unico dal punto di vista culturale».
Ultimo aggiornamento: 21:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA