Le tradizioni del Sud nel nuovo disco di Brucale

la world music protagonista
di Luca Visconti

Il cantautore e percussionista vietrese Christian Brucale presenta il suo primo disco dal titolo “Vienteterr”, progetto che vede come produttore artistico  e arrangiatore, Gianfranco Caliendo, noto per essere stato l’anima musicale e creativa del Giardino Dei Semplici fino al 2012.

Il progetto  “Vienteterr” è maturato in seguito alla partecipazione  al Festival di Napoli New Generation 2017 con il brano “ E ‘mmane sporche”, ispirato all’uccisione di Annalisa Durante in un agguato camorristico, con cui  Christian  si è aggiudicato la borsa di studio assegnata da Mogol , per la frequentazione ai corsi CET del famoso paroliere.
Un viaggio nella cultura e nelle tradizioni della nostra terra, che Christian raccontera ne i 14 brani contenuti in “Vienteterr”, tra cui due  inediti “ E mmane sporche”,  “ ‘E Figlie”, una cruda radiografia del rapporto tra genitori e figli e ancora “ Madonna Nera” di Enzo Avitabile, “Terra Nera” di Nino D’Angelo, “Stella Diana” di Carlo Faiello, “Terra mia” di Pino Daniele e altri brani legati alla tradizione popolare rielaborati in accattivanti versioni.

Sin da piccolo ha coltivato la passione per la musica, soprattutto calandosi nel genere popolare. Ha iniziato la sua esperienza musicale prendendo parte all'associazione  " I Menestrelli" di San Domenico Savio, in qualità di cantante e percussionista. In seguito ha partecipato a vari concorsi musicali tra cui Ragazzi in Gamba, Taormina Festival, Taranto in musica e Sala Nervi del Santo Padre G. Paolo II.

Dopo varie esperienze musicali ha intrapreso gli studi di percussione etniche, latine, afro-cubane con i maestri Giovanni Imparato, Pierpaolo Bisogno e Davide Cantarella.

Scoperta poi la passione per la tromba ha deciso di iscriversi al Conservatorio Musicale "G. Martucci ", dove ha conseguito il diploma nel 2011, entra a far parte dell'associazione culturale " I Via Toledo" in veste di percussionista e cantante, proponendo musica popolare napoletana.

Nello stesso anno partecipa alla "Domenica del Villaggio" in onda su Rete 4, mentre nel 2007 fonda, con altri suoi colleghi, la "Compagnia Daltrocanto" organizzando concerti nelle maggiori capitali europee come Lisbona, Slovenia, Francoforte, Ginevra ritornando così in Italia a Torino, Roma, Chieti, Sicilia e Campania.

Nel 2010 collabora con l'attrice Bianca Guaccero nella fiction "Capri 2" e poco dopo apre il "Concerto dell' Epifania", su Rai Uno, collaborando con vari artisti come Avion Travel, Matia Bazar, Enzo De Caro, Eugenio Bennato e Sal Da Vinci. Tra i prossimi impegni di Brucale, c'è un concerto-presentazione il 31 maggio a Vietri Sul Mare, che vedrà la partecipazione della cantante Monica Sarnelli, del noto percussionista Tony Esposito ( testimonial del progetto), di Gianfranco Caliendo e Flora Contento, autrice dei due inediti e voce solista, dei percussionisti Emidio Ausiello e Davide Cantarella, e dell’artista senegalese Laye Ba.
 
Martedì 8 Maggio 2018, 10:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP