Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Måneskin, un brano a sostegno dell'Ucraina: «Guardaci ballare sulla benzina»

Venerdì 8 Aprile 2022
Måneskin, un brano a sostegno dell'Ucraina: ecco "Guardaci ballare sulla benzina"

Anche i Måneskin a sostegno dell’Ucraina aderendo con un brano e un video alla campagna del Global Citizen #StandUpForUkraine! “Refugees in Ukraine and around the world need urgent humanitarian aid. We’re using our voice to demand action, and you can, too. Join us, make your own video calling for the world to support refugees and donate on: ForUkraine.com." Questo il post pubblicato sul loro profilo Instagram - @maneskinofficial - con cui la band romana che ha letteralmente sbancato con il suo modo di fare musica e un rock contemporaneo, aderiscono alla campagna del Global Citizen supportando supporto all'Ucraina.

«I rifugiati in Ucraina e nel mondo hanno bisogno di aiuti umanitari urgenti. Stiamo usando la nostra voce per chiedere l'azione e puoi farlo anche tu». Non un vero e proprio singolo nuovo (non si troverà nelle piattaforme streaming) ma un brano della durata di appena 1 minuto che vuole dimostrare la vicinanza al popolo che in questo momento si trova sotto I bombardamenti russi.

E in un video in cui i quattro della band compaiono in bianco e nero con immagini flash che riportano prepotentemente alla guerra cantano: “How are you sleeping at night/How do u close both ur eyes/Living with all of those lives/On your hands/Standing alone on that hill/Using your fuel to kill/We won’t take it standing still/Watch Us Dance” (“Come fai a dormire la notte/Come fai a chiudere entrambi gli occhi/Vivi con tutte quelle vite/Sulle tue mani/In piedi da solo su quella collina/Usando il tuo carburante per uccidere/Non ce la faremo stando fermi/Guardaci ballare”). La band che ha cancellato le date del tour previste in Russia, suonerà a Roma al Circo Massimo in una data evento il prossimo 9 luglio con più di 70mila biglietti venduti in poche ore, sarà al Coachella e all’Arena di Verona il 28 aprile 2022.

 

Ultimo aggiornamento: 21:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA