I fratelli Gallagher degli Oasis ricordano Maradona: «Leggenda, nessuno str***o come lui»

Giovedì 26 Novembre 2020 di Nico Riva
Instagram @liamgallagher

La morte di Diego Armando Maradona è certamente uno dei lutti più grandi in questo 2020 che ha portato via tante leggende. E quando muore un gigante, chi rimane in vita cerca di dare il proprio ultimo saluto, ognuno a modo suo. Gli addii al Dio del calcio si stanno moltiplicando sui social, anche da parte di numerose celebrità. Uno in particolare ha fatto discutere: quello di Liam Gallagher, ex frontman degli Oasis, noto per le sue uscite senza peli sulla lingua e per l'accesa rivalità con suo fratello Noel, motivo per cui una delle band britanniche più famose al mondo si è sciolta. Liam, con la consueta "eleganza", ha infatti scritto sui social: «Nessuno stronzo si avvicinerà mai al suo livello». 

Per comprendere al meglio il messaggio d'addio di Liam Gallagher bisogna conoscere lo slang inglese. L'intero pensiero del cantante è: «Maradona GOAT rip. Proper RNR footballer no fucker will ever come near him LG x Met maradonna not once but 2x and he was the real fucking deal scary but beautiful hash tag blessed». "Goat" in inglese significa "capra, caprone", ma tutto maiuscolo è un acronimo per "Greatest Of All Time", cioè "il migliore di sempre". E "fucker" ("stronzo", "pezzo di merda") in questo caso non è un'offesa gratuita, ma un modo per sottolineare la vita spericolata di Diego Maradona, dentro e fuori dal campo un "Proper RNR footballer", cioè un "vero calciatore Rock'n'Roll". 

 

Gallagher ricorda poi di aver incontrato Maradona due volte, «un fottuto affare, spaventoso ma splendido». Nel 2017 il cantante raccontò in un'intervista a Noisey di quella volta che, in un bar argentino, il leggendario calciatore minacciò di morte Gallagher. «Eravamoo in un bar a berci un fottuto drink dopo il concerto, quando entrarono di corsa 30 persone. Noi ci chiedemmo "Che cazzo sta succedendo?" Era entrato Maradona. Andò al piano di sopra con questi fottuti pazzi e un sacco di ragazze. Abbiamo chiesto al nostro interprete di portarci a conoscerlo per fare una foto. Quando arriviamo, lui disse all'interprete: "Se qualcuno di voi se ne va con una delle mie ragazze, vi faccio sparare"».

 

 

Noel Gallagher ha optato per uno stile più sobrio rispetto al fratello, postando una foto di quell'incontro nel 1997 e scrivendo: «Che vita. Che leggenda. Era agli arresti domiciliari quando scattammo questa foto». 

 

 

Ultimo aggiornamento: 11:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA