Mariss Jansons morto a 76 anni, il maestro che ha diretto le più grandi orchestre del mondo

Domenica 1 Dicembre 2019
Mariss Jansons, direttore d'orchestra di fama mondiale, è morto 76 anni. L'annuncio è stato dato su Facebook dalla Vienna Philharmonic Orchestra, per cui il maestro aveva diretto per tre volte il prestigioso concerto di Capodanno: «Siamo profondamente addolorati per la morte del grande direttore d'orchestra e membro onorario della nostra orchestra Mariss Jansons. La Filarmonica di Vienna ricorda i molti anni di proficua collaborazione artistica a Vienna, Salisburgo e in tournée».  Per omaggiare la memoria di Jansons, ha poi annunciato l'orchestra, che il concerto in programma per il 1 dicembre, diretto da Jakub Hrusa sarà dedicato alla sua memoria.

Mariss Jansons è morto nella notte nella sua casa di San Pietroburgo.
Nato nel 1943 a Riga, il direttore nella sua carriera ha guidato le più grandi orchestre del mondo, inclusi i Wiener Philharmoniker. Nel 1996 rischiò la vita a causa di un attacco cardiaco mentre dirigeva la Boheme.
Ultimo aggiornamento: 19:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA