Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mourinho rap, per il tecnico della Roma citazione e cameo nel video del nuovo brano di Stormzy

Venerdì 23 Settembre 2022 di Enrico Chillè
Mourinho rap, per il tecnico della Roma citazione e cameo nel video del nuovo brano di Stormzy

José Mourinho, piccola immersione nel rap. Il tecnico portoghese della Roma, infatti, è protagonista di una citazione nel brano e di un cameo nel videoclip del nuovo singolo del rapper britannico Stormzy.

Wanda Nara e Mauro Icardi si separano, l'annuncio su Instagram: «Meglio si sappia da me»

Mourinho, avventura rap con Stormzy

José Mourinho ha approfittato della pausa del campionato per le partite delle nazionali, volando a Londra per incontrare il rapper e partecipare alla realizzazione del videoclip del brano 'Mel Made Me Do It'. Stormzy, infatti, per il suo brano, in una strofa in cui parlava del silenzio, ha scelto di campionare una frase molto celebre dello 'Special One': «Preferisco non parlare, se parlo mi metto in guai grossi». Era il 2014 e Mou, all'epoca alla sua seconda avventura al Chelsea, era furioso per l'arbitraggio di Chris Foy. Quella citazione, Oltremanica, è considerata ancora oggi una delle più iconiche di Mourinho ed è proprio in quel momento che l'allenatore portoghese compare nel video. 

Mourinho, poi, ha pubblicato sui social anche una foto insieme a Stormzy, a cui ha regalato anche una delle creazioni della figlia Matilde, designer di gioielli. «Mi sono divertito molto», ha spiegato il tecnico portoghese della Roma. Molti tifosi, poi, hanno notato una certa somiglianza tra il rapper e una delle stelle della nostra Serie A: «Dopo Dybala, ci porti anche Romelu Lukaku?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA