Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Nuovo look per Tommaso Paradiso.
TheGiornalisti:«Le ex ci ispirano ma
non le ringraziamo»

Domenica 18 Giugno 2017 di Francesca Cicatelli
Nuovo look per Tommaso Paradiso. TheGiornalisti:«Le ex ci ispirano ma non le ringraziamo»


In fondo ringraziano le ex che li hanno lasciati. "Se ora sforniamo canzoni da hit è anche merito loro". Tommaso Paradiso, frontman dei The Giornalisti, sfoggia un nuovo look: si è dissociato dai baffi alla Freddie Mercury, che contraddistinguevano il trio, e ora ha un'epica barba riccia "ispirata alla serie Vikings". Quattro ore di prove per scaldare la voce in vista del concerto al Napoli Pizza Village. Sa poco di pizza partenopea ma tanto gli basta per preferirla alla romana, "solo una sottile sfoglia croccante".


Siete in uscita con un nuovo singolo, Riccione. Di cosa parla?
"È la summa di tutti i temi che cerchiamo di affrontare nelle nostre canzoni. È la canzone che in maniera più decisa di tutte le altre rappresenta uno sfogo estivo, a base di serate all'insegna dell'innamoramento folle ma anche della movida sregolata, e quando c'è questo mix di cose all'indomani sei talmente stordito da volerti solo tuffare in mare".

Ringraziate per l'ispeirazione le vostre ex che vi hanno lasciato?
"Ci hanno ispirato sicuramente ma non le ringraziamo. E comunque ci ispirano tutte le persone con cui veniamo in contatto".

Perché questo nuovo look?
"Ho una personalità molto debole: guardo in tv le serie che mi piacciono e cerco di ispirarmi ai protagonisti anche se sono molto più belli di me. In questo periodo sto vedendo Vikings".

Cosa rispondete a chi storce il naso per il duetto con Fabri Fibra?
"Che fanno bene a storcerlo ma noi ci divertiamo come pazzi e in questo momento siamo primi in classifica. Noi facciamo musica solo per divertirci, per noi la musica è fonte di allegria, un momento vitale dell'esistenza. E Pamplona è un pezzo che sprigiona gioia assoluta".

Siete l'ultimo baluardo delle canzoni nostalgiche?
"Stiamo continuando il percorso intrapreso dai cantautori del passato, anche i rocker come Vasco Rossi, ossia canzoni con due accordi immediatamente orecchiabili e che ti fuanno stare bene, non perché è quello che vogliamo fare ma perché é quello che sappiamo fare".

Avete una vista mare dall'hotel. Napoli vi ha ispirato una canzone?
"Ci stiamo lavorando. È una città unica e quando la guardiamo capiamo perché molte persone vengono qui a scrivere. Se hai un po' di sensibilità, Napoli non può lasciarti indifferente".
 

Ultimo aggiornamento: 23:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA