Robbie Williams forma una nuova band 25 anni dopo l'addio ai Take That

Robbie Williams forma una nuova band 25 anni dopo l'addio ai Take That
di Nico Riva
Venerdì 4 Dicembre 2020, 12:32 - Ultimo agg. 13:16
3 Minuti di Lettura

Robbie Williams sta tornando in grande stile. Dopo ben 25 anni dall'addio ai Take That, la band che lo rese famoso, il cantante inglese si prepara a formare un nuovo gruppo. Dopo aver raggiunto un successo planetario straordinario con la carriera da solista, Williams torna quindi (quasi) alle origini. I suoi compagni di viaggio in questa nuova avventura infatti non saranno gli ex bandmates Gary Barlow, Howard Donald e Mark Owen.  

Gli artisti che affiancheranno Robbie Williams nella nuova band, infatti, sono due suoi amici australiani, produttori e musicisti, che hanno già alcune canzoni pronte per il lancio sul mercato musicale. Si tratta di Flynn Francis e Tim Metcalfe. Come riporta il The Sun, è lo stesso Williams a dare la notizia: «Un piccolo progetto che sto portando avanti con due cari amici: gente, formiamo una band! Le mie prossime canzoni non usciranno sotto il nome di Robbie WIlliams». Il nome prescelto per il gruppo non è stato però ancora rivelato. 

Ovviamente, per il momento non potranno esibirsi in concerti dal vivo, ma Robbie e i compagni non vedono l'ora di rilasciare le canzoni scritte durante i periodi di lockdown. Rivolgendosi ai suoi 2,3 milioni di followers su Instagram, il cantante britannico ha specificato: «Farò questa cosa con i miei amici. Affitteremo uno spazio dove mettere a frutto la nostra arte. Durante il giorno sarà una galleria, la notte invece un centro musicale. Sono molto emozionato e spero di poterlo fare in molti posti: Berlino, Tokyo, ad esempio. E' un progetto dettato dalla passione: se avrà successo bene, altrimenti ci saremo "solo" divertiti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA