Paul McCartney, annullati i concerti a Napoli e Lucca: al via i rimborsi dei biglietti

Venerdì 8 Maggio 2020
Paul McCartney

Annullati i due concerti di Paul McCartney previsti in Italia questa estate, annuncia un comunicato degli organizzatori: «La D’Alessandro e Galli è fortemente dispiaciuta di comunicare che i due concerti Italiani di McCartney previsti per il 10 giugno in piazza Plebiscito a Napoli e per il 13 Giugno al Lucca Summer Festival, per disposizione dei prossimi provvedimenti delle competenti autorità saranno oggetto di cancellazione. La situazione di emergenza internazionale che si è venuta a creare con la diffusione del Covid19 rende infatti evidente che purtroppo non sarà possibile proseguire l’organizzazione dei due concerti così come era stata pianificata. I biglietti saranno oggetto di rimborso secondo le vigenti normative di legge, a partire dalla disposizione di annullamento dell’evento da parte dell’autorità competente. La D’Alessandro e Galli coglie l’occasione per ringraziare il Comune e la Sovrintendenza di Napoli e il Comune e la Sovrintendenza di Lucca per la collaborazione e la disponibilità, così come tutti i soggetti coinvolti nell’organizzazione che insieme a noi lavorano già da molti mesi a questi eventi».
 


Mentre molti degli eventi attesi per questa estate sono stati o saranno ripianificati per l'anno prossimo, il tour europeo di McCartney, 73 anni, viene cancellato del tutto: «La band e io siamo dispiaciuti di non incontrarvi , ma questa è una situazione che non si è mai creata prima e la sicurezza di tutti voi è la priorità», ha commentato l'ex Beatles.

Ultimo aggiornamento: 13:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA