Sangiovanni, nel testo di un suo brano spunta la n-word: è bufera social. «Pio e Amedeo cancellati e lui no, perché?»

Sabato 9 Aprile 2022
Sangiovanni, nel testo di un suo brano spunta la n-word: è bufera social. «Pio e Amedeo cancellati e lui no, perché?»

Senza più i suoi ricci, Sangiovanni, con un nuovo look dopo il successo di Sanremo, è pronto a lanciare il suo nuovo album: Cadere Volare. Una tack list di 12 brani senza filtri e molto intima. Il cantante scoperto dal talent Amici di Maria De Filippi ha trovato la sua strada e si mostra sempre più sicuro di se. Con i suoi outfit che hanno sempre fatto discutere sangio non si è mai piegato a quello che la società gli chiedeva, ha sempre messo lo smalto e vestito di rosa. Un modello da seguire per molti giovani. Ma ora all'uscita prossima dell'album scoppia la bufera social. 

 

Sangiovanni, il nuovo album finisce nella bufera social

All'interno di una canzone, il fidanzato di Giulia Stabile, cita la parola nexxo e il web non è rimasto zitto e buono. C'è chi è subito tornato con la memoria a quando la stessa parola fu detta da Pio e Amedeo durante una puntata della loro trasmissione in onda su Canale 5 e finirono per questo sulla gogna mediatica. 

 

Altri invece attaccando Sangio di voler da una parte difendere i promuovere i diritti Lgbt e poi dall'altra usare certi termini. E ancora: «Nel contesto del brano Sangiovanni dice “potrei finire in carcere se dicessi la n word perchè ormai non si può più dire un cazzo”. Stesso concetto di Pio e Amedeo, uguale. Grande falsità tra l’altro dato che la sta usando liberamente in un brano. Ok la buona fede, ma non ci sta»

 

Ultimo aggiornamento: 17:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA