«Se ti va», il nuovo singolo della napoletana Da Blonde: «Impariamo a prenderci cura della sensibilità»

Mercoledì 29 Maggio 2019
«Se ti va», il nuovo singolo della napoletana Da Blonde: «Impariamo a prenderci cura della sensibilità»

E' fuori il singolo "Se ti va" di Da Blonde, con le musiche di Peppe Fontanella, storico chitarrista dei 24 Grana, prodotto da Davide Zazzaro per Italia Concerti. Un singolo intimo, dove umanità e sensibilità prevalgono aprendo una nuova stagione artistica della cantautrice napoletana. Un brano che ripresenta Da Blonde, all'anagrafe Daniela Napoletano, in una nuova scena, quella indie rock, facendo tesoro del bagaglio di produzioni accumulate in questi anni, dalle collaborazioni con Luchè, ai brani da solista.  "C'è un cambiamento senza dubbio, è una trasformazione - spiega Da Blonde - le mie nuove produzioni sono quello che avrei sempre voluto fare e non ne ho avuto un'opportunità. Con "Se ti va" e con il nuovo album provo a riprendere in mano il mio percorso artistico. Mi considero una cantautrice, vivo le emozioni in modo totalitario e provo a mettere nei testi una realtà senza filtri. Questo singolo è l'apertura di una nuova fase, mi sono ritrovata da sola con la tastiera e ho iniziato a scrivere brani in voce e piano, da lì è nato l'inizio di un nuovo percorso". Il singolo anticipa l'uscita dell'album che vedrà la luce nel prossimo autunno. Rapporti umani sofferti, fatti di silenzi, disorientamento e "blocchi su whatsapp", "Se ti va" è un brano che nasce dalle sensazioni profonde che sanno scatenare reazioni altrettanto intense capaci di unire in un intreccio di sensi. Il "prendersi cura" è l'approccio, è l'impostazione delle relazioni che Da Blonde trasmette. "Bisogna sapersi prendere cura della sensibilità e dei sentimenti in un mondo dove le urla e l'odio sembrano prevalere su tutto. La costruzione di comunità e la ricerca delle sensibilità affini è la migliore difesa possibile per i sentimenti umani" sottolinea la cantautrice napoletana. La dolcezza della voce di Da Blonde propone "Se ti va" come la chiave per entrare in un mondo sognante, dove la cantautrice conduce chi l'ascolta prendendolo per mano e accompagnandolo con premura. Il video, con la regia di Johnny Dama, è un capolavoro di immagini. Girato a Napoli tra Vigliena, Santa Chiara, Piazza Bellini e Ponticelli, rappresenta un angelo che vaga per la città, accettando la sofferenza come ineluttabile, tra una fermata dell'autobus e una sosta a mangiare kebab, alla ricerca di una profondità perduta che si staglia sull'alba del golfo illuminando le sue ali bianche. In una scena musicale fatta di urla, mistificazioni e lustrini, Da Blonde rappresenta la profonda, educata e intensa umanità di chi nei testi mette gocce d'anima miste al sangue. 
L'Ufficio Stampa

Daniela Napoletano, nome d’arte Da Blonde è una cantautrice napoletana. Da sempre appassionata di musica  nasce nel 2008 come vocalist nei club partenopei  e dopo poco prende parte a un trio di musica elettronica , per cui inizia a scrivere le prime canzoni in inglese. Qualche anno dopo si dedica al suo progetto da solista in italiano  e collabora con vari artisti tra cui il rapper Luchè. Nel 2017 rilascia il brano “Sensibile" che entra a far parte della colonna sonora di Gomorra La Serie .Col passare del tempo sente l’esigenza di fare pezzi sempre più intimi dalle atmosfere nostalgiche  e inizia la collaborazione con Giuseppe Fontanella, storico chitarrista dei 24 Grana per lavorare al suo primo album.

"Se ti va"
testo di Daniela Napoletano
musiche di Peppe Fontanella
produzione Davide Zazzaro
regia video Jhonny Dama

Testo:

Se ti va 
Resta ancora un po’ 

Non ero l’unica 

Ea ea ea 

Ed ho provato a spiegarti ma tu non mi rispondi più  

Mi blocchi su whatsapp 

Credo un po’ meno negli altri e ci mancavi solo tu e non sai la verità 

E sono fuori di me 

Ma prima o poi torneró 

Faccio un po’ tardi stasera 

Stringimi forte finché 

Ricordi come si fa 

Toccami dove fa male 

Piano peró 

Smettila

Di dire sempre no 

È solo musica  

Ea ea ea 

Ed ho provato a spiegarti ma tu non mi rispondi più  

Mi blocchi su whatsapp 

Credo un po’ meno negli altri e ci mancavi solo tu e non sai la verità 

E sono fuori di me 

Ma prima o poi torneró 

Faccio un po’ tardi stasera 

Stringimi forte finché 

Ricordi come si fa 

Toccami dove fa male 

Piano peró 

E sono fuori di me 

Ma prima o poi torneró 

Faccio un po’ tardi stasera 

Stringimi forte finché 

Ricordi come si fa 

Toccami dove fa male 

Piano peró

© RIPRODUZIONE RISERVATA