Taylor Swift miglior artista dell'anno agli American Music Awards

Taylor Swift mattatrice degli Ama (American Music Awards). La popstar americana ha vinto ben tre premi: miglior album pop,miglior tour e, il più importante, Best artist, ossia miglior artista dell'anno. La 28enne ha ringraziato tutti i suoi fan per «ciascuno dei voti» ricevuti.

«È uno stimolo per essere sempre migliori», ha detto la cantante che ha aperto la cerimonia di premiazione tenutasi ieri sera presso il teatro Nokia di Los Angeles. La 28enne interprete di "Shake it off" ha anche invitato gli americani ad andare a votare: «Il 6 novembre ci sono le elezioni legislative, andiamo a votare».

Gli altri premi sono andati a Camila Cabello, nuova artista dell'anno, ai rapper Cardi B e Post Malone, a Khalid, al duo Migos, al canadese Shawn Mendes, a Carrie Underwood e Kane Brown. Infine al rapper XXXTentation, assassinato lo scorso giugno, è andato un premio postumo.

Durante la cerimonia di premiazione, in un parterre gremito da star tra cui Jennifer Lopez e Mariah Carey, la presentatrice Tracee Ellis Ross ha indossato capi disegnati da artisti neri, mentre il comico e attore americano Billy Eichner ha chiesto ai giovani di «partecipare al voto più importanti di tutti i tempi (quello di mid term del 6 novembre, ndr): 
«Se credi nell'uguaglianza di genere, colore e libertà sessuale, se credi che il cambiamento climatico sia reale, devi fare qualcosa, non permettere che ti dicano che il tuo voto non conta, perché conta».

La serata si è conclusa con l'omaggio alla defunta "regina del soul" e vincitrice di sei premi Ama, Aretha Franklin, morta il 16 agosto all'età di 76 anni
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 16:01 - Ultimo aggiornamento: 10-10-2018 16:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP