Tommaso Primo: «Canzoni tra prostitute, pedofili e Napoli»

Giovedì 17 Giugno 2021 di Federico Vacalebre
Tommaso Primo 2021

Il coro postvivianeo delle prostitute di via Argine che apre «Madonna nera», primo singolo tratto da «Favola nera», quarto album di Tommaso Primo, dà il tono di un lavoro (anche troppo) complesso, di un sasso nello stagno di quel cantautorato newpolitano che forse non ha ancora raccolto quello che merita.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 16:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA