Avitabile, e stasera con Servillo
ancora più attenzione sulle voci

Avitabile e Servillo
ARTICOLI CORRELATI
di Enzo Avitabile

Stasera si ricanta, ragazzi, e con Peppe Servillo proviamo a fare ancora meglio della prima esecuzione, che pure è andata alla grande, anche a parere di chi ci ha visti in teatro e in tv: asciughiamo il sassofono, era troppo effettato, staremo ancora più attenti alle voci, ne verrà fuori un suono ancora più mediterraneo. L'orchestra ci sostiene alla grande, Roberto Rossi la dirige con classe, il groove ci sostiene com'è giusto che sia.

A Scampia, intanto, sono fieri di noi, per una volta si parla di loro senza scandalismo, senza sociologismi, qualcuno ha detto che sono una voce di dentro di Scampia, non so è vero, ma mi piace che la nostra canzone sia presa così. Solo che ora vorrebbero vederci salire in classifica, per loro è come un campionato di calcio, un gol lo vogliono e noi faremo il possibile, anche se siamo qui per la musica, non per la gara.

Intanto ieri ci siamo goduti con calma lo spettacolo dei nostri colleghi, con Peppe siamo d'accordo nel giudizio, ci sono piaciuti Diodato con Roy Paci, Barbarossa, Ron e, naturalmente, l'immensa Vanoni.

Stasera tocca a Napoli, occhi di Scampia, luci a Scampia, luci newpolitane a Sanremo. Che responsabilità, meglio non pensarci, meglio far parlare la musica, meglio suonare. Con «Il coraggio di ogni giorno».
Giovedì 8 Febbraio 2018, 12:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-02-08 19:32:56
...non ho visto la prima serata di sanremo, però ieri sera ho ascoltato con calma, mooooolta calma, "IL CORAGGIO DI OGNI GIORNO". poche parole, ergo, semplicemente solo UNA parola: S T U P E N D A !!!
2018-02-08 14:03:35
Con Sanremo "Baglioniano" ,si perderà ancora l'occasione di omaggiare le due più belle voci della musica leggera italiana:Mario Musella e Demetrio Stratos ?

QUICKMAP