Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Loredana Berté, lettera d'amore ad Achille Lauro: «Nessuno aveva mai chiesto scusa a me e Mimì»

Sabato 5 Febbraio 2022
Loredana Berté, lettera d'amore ad Achille Lauro: «Nessuno aveva mai chiesto scusa a me e Mimì»

Dopo il biglietto di Achille Lauro letto da Amadeus sul palco dell'Ariston a Sanremo 2022, sui social arriva la risposta di Loredana Berté. Ed è una vera e propria lettera d'amore nei confronti dell'artista romano: «Nessun uomo "perbene" mi ha mai chiesto scusa - scrive - nè io nè mia sorella abbiamo mai vinto Sanremo in gara. Eppure questo trasgressivo, anticonformista, da alcuni definito addirittura "blasfemo", giovane uomo in un solo colpo ha dedicato tutto il suo festival a me e, in un certo modo, forse anche a mia sorella (Domenica) chiedendo scusa a me e a tutte le donne. Di quanto amore è capace questo "strano uomo"? E quanta capacità ha di esprimerlo? Grazie Achille Lauro».

Achille Lauro, il messaggio (in ginocchio) per Loredana Bertè: «Avremmo dovuto dirglielo tutti da tempo»

Ultimo aggiornamento: 7 Febbraio, 17:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche