Pagelle quarta serata Sanremo 2020: i voti al Festival di Amadeus. Fiorello mattatore

Venerdì 7 Febbraio 2020 di Marco Castoro
Pagelle quarta serata Sanremo 2020: i voti

Pagelle quarta serata Sanremo 2020. Promossi e bocciati. Top e Flop. I giudizi, voti, sonore bocciature e promozioni eclatanti. Anche il Festival di Sanremo 2020 ruota intorno a tutto questo, come è naturale che sia. 
E come di consueto anche oggi Leggo.it non si sottrae al compito. Quindi momento dopo momento, racconteremo in questa serata le Pagelle di Sanremo 2020. Vedremo eleggere il vincitore della sezione nuove proposte e valuteremo gli ospiti e le loro performance, i conduttori, le co-condutrici. Se ne vedranno delle belle. Intanto segui anche la diretta della quarta serata di Sanremo 2020

Leggi anche > Sanremo 2020: la classifica della quarta serata: primo Diodato, secondo Gabban, terzi i Pinguini Tattici Nucleari. Ultimo Alberto Urso

LE PAGELLE DELLA QUARTA SERATA DI SANREMO 2020

TECLA-MARCO SENTIERI  8 - Ancora una volta tocca ai giovani rompere il ghiaccio. Tecla indossa un vestito rosso Ferrari, Marco Sentieri completo nero con strisce rosse come i carabinieri su giacca e pantaloni. Lei ha 16 anni ma ha la maturità di una trentenne. Lui ha grinta da vendere. E si batte contro il bullismo. La canzone di Tecla è un inno per le donne Responso: Vince Tecla 55% 

LEO GASSMANN-FASMA -  7,5 - Seconda semifinale Leo Gassmann-Fasma: sembra un farmaco contro il coronavirus. Leo Gassmann canta "Vai bene così" ci ricorda che la vita là fuori non è sempre a colori, lo si vede anche dal suo look: colori scuri per camicia e pantaloni. Lui che ha preferito cantare per non essere paragonato con papà Alessandro e nonno Vittorio. Fasma è ancora più nero. Usa l'asta del microfono come un joystick. Vince con il 50,1% Leo

CONIGLI TATTICI NUCLEARI -  8 -  Fiorello si presenta metà coniglio mascherato, "figlio di Milly Carlucci, metà De Filippi, ridotto così per via dei cambiamenti climatici, sembro un po' Caniggia. Stasera ci sono talmente tanti cantanti che la gente si è portata il pappagallo". 

FERRO-FIORELLO -  8 - C'è del bacismo. Alla fine pace è fatta. Fiorello ha baciato Ferro. E non era il bacio di Giuda.

Leggi anche > Sanremo 2020, Leo Gassmann vince nella sezione nuove proposte. Tripudio social: «Vittoria meritata»

TIZIANO FERRO -  8 Bravo sì nelle cover delle scorse serate ma il suo repertorio è ovviamente il territorio che meglio conosce sia dal punto di vista tecnico che interpretativo: e così “L’ultima notte al mondo”, “Ti scatterò una foto” e “L’amore è una cosa semplice" formano un bouquet musicale che si aggiudica la standing dell’Ariston.

DUA LIPA -  6  Abiti succinti total black. Dua Lipa all’Ariston. Arriva da ospite internazionale al Festival ballando ammiccante e seducente sulle note di Don’T Start Now, primo singolo di Future Nostalgia, il suo nuovo album che uscirà il 3 aprile. Thank you so much, dice. E se ne va. Tanti follower virtuali, ma poche sorprese dal vivo

ANTONELLA CLERICI 6,5 - Il vestito pomposo con strascico rosso fiamma irrompe, inciampa e legge "le regole" che fanno scendere il voto iniziale dal 7,5 al 6,5

UN GIOCO DA GUALAZZI e PINGUINI 7,5 - Scatenati. I due ragazzini della band di Raphael si esibiscono all'Ariston come due star. Di r invece Ringo Starr ne ha due e i Pinguini Tattici Nucleari fanno ballare tutti, non solo i bambini. 

AMADEUS COME PROVOLINO - 6 La Clerici porta il pupazzo Amadeus che agita con la mano. Ma il nasone è a patata e quindi non è somigliante. Non a caso subito dopo irrompe sul palco Anastasio che urla "Panico Panico". Chissà se si riferisce al bacio tra Fiorello e Ferro oppure al pupazzo. 

FRANCESCA SOFIA NOVELLO 7 - ELODIE  9 Scende la scala sulle note di Over the Raimbow e Amadeus con la bomboletta traccia la linea per evitare passi indietro. Ma la fidanzata di Valentino Rossi finisce in seconda fila dopo l'ingresso di Elodie in versione sexy. 

PORTAMI A BALLARE  8 - Il bacio ricevuto da Fiorello contagia Tiziano Ferro che gli dedica la canzone che vinse un Festival.  

L'ALLEGRIA DI FIORELLO E YAMAMIKE 8 Canta Riki. E Gian quando arriva? Non arriva, ecco invece Rosario con la voce di MIke. Pochi attimi e scappa… il monologo sulla pipì e il piscismo

GHALI 8 - Lo show sale di tono con la performance del rapper. L'inedito brano fa davvero una bella atmosfera

LA MARCHESA LAURO E LA BATTERISTA  8
SCOLLATURA CLERICI 6 ABBONDANTE - 
Fiorello vuole una foto ogni esibizione di Achille Lauro e ha ragione. Da immortalare anche la Marchesa Luisa Casati Stampa. Scatenata la batterista sulle note del brano. Mentre la scollatura della Clerici ondeggia troppo. Fiorello lo fa notare e lei si risente: "Se le ho che devo fare?". Si tengono

GIANNA NANNINI - 7 - Applausi ma non trascina il pubblico come i Ricchi e Poveri nella seconda serata

FRANCESCA SOFIA NOVELLO - 5 - Sarà l'emozione ma non sembra affatto spigliata davanti al microfono e non migliora con il passare del tempo. Un passo indietro rispetto a Georgina. E il voto scende. 

IL BUGO NERO DEL FESTIVAL - 10 - Bugo lascia il palco all'improvviso. In polemica con Morgan e forse con l'orchestra che l'ha votati male. Morgan resta solo e lo cerca invano lasciando il palcoscenico. Poi arriva Fiorello che se la prende con l'esterrefatto Amadeus dicendogli: "è colpa tua, li hai messi tu insieme". Ma ecco Rita Pavone con "niente, non succede niente". Ma invece qualcosa è successo. C'è un Bugo nero nel Festival. Sembra una scena di Totò e Peppino, invece è tutto vero. 
 

Ultimo aggiornamento: 13 Settembre, 15:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento