Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sanremo 2022, pagelle look seconda serata. Lorena Cesarini 6, i look non convincono. Elisa regina degli elfi 8, Emma in blu 9

Mercoledì 2 Febbraio 2022 di Costanza Ignazzi
Sanremo 2022, pagelle look seconda serata. Lorena Cesarini 6, i look non convincono. Elisa regina degli elfi 8, Emma in blu 9

Sanremo 2022 seconda serata, gara di look seconda parte. Anche se battere gli outfit (abbastanza didascalici, Maneskin a parte... no, di Orietta Berti non vogliamo parlare) della prima non dovrebbe essere troppo difficile. Di cosa si parla questa sera? Della neo co-conduttrice Lorena Cesarini tra un look azzeccato e uno un po' meno, del ritorno di Elisa, in versione elfica già dal green carpet e del power duo Emma Marrone-Francesca Michielin. Ecco le nostre pagelle in tempo reale. 

Sanremo 2022, diretta: stasera Emma ed Elisa sul palco, Checco Zalone e Laura Pausini superospiti

Scaletta Sanremo seconda serata: cantanti, apre Sangiovanni. Ospiti, attesa per Laura Pausini e Zalone

Lorena Cesarini, l'abito di Sanremo 2022 è lo stesso indossato da Cindy Crawford nel 2000

Le pagelle in diretta

Irama 4

Jack Sparrow indossa il centrino della nonna (o una rete da pesca, a scelta). Sono già le 23:54 di una serata difficile, perché (anche) questo? 

Elisa 8

Elisa continua sulla scia "regina degli elfi" con una tunica immacolata: vestita di bianco come 21 anni fa quando vinse il Festival con l'indimenticata "Luce" (attenzione, attacco di nostalgia in arrivo). Eterea e intoccabile, dobbiamo promuoverla per forza, come le cose non di questo mondo. 

 

Rettore e Ditonellapiaga 7

Invece della pelliccia fatta con il pelo dei 101 cuccioli di dalmata indossa un tailleur black&white anni Settanta ma è lei: Crudelia Demon. Su Twitter i meme di Donatella Rettore si sprecano (ma intanto tutti canticchiano il suo ritornello). Ditonellapiaga? Carina con tailleur bianco e grande spilla fiorata. 

Lorena Cesarini: 6

Il primo Valentino, sui toni del beige, non è il suo. La scollatura non la valorizza, le bretelle nemmeno, il colore non ne parliamo. La rimandiamo perché ci sembra tenerissima e, infatti, per un attimo stupisce quando ricompare con un Valentino dai fiori sgargianti tempestato di perline e (finalmente) brilla di luce propria. Buona la seconda, pensiamo, ma poi non si capisce più nulla e Lorena passa da un Cavalli vintage forse non adattissimo al palco di Sanremo a due modelli crop (l'ultimo di paillettes da dimenticare). 

Emma 9

Scende le scale fasciata nell'abito più bello che abbiamo visto finora: un Gucci in velluto blu scuro con spacco chilometrico. Le calze a rete danno quel tocco rock che finisce di convincerci, in caso ce ne fosse bisogno. Applausi. 

Laura Pausini 7

Ricordate l'ultima volta che Laura Pausini (stasera in atelier Versace) non ha scelto il total black per andare a Sanremo? Era il 1993 e cantava "La solitudine". Per carità, in un mondo in cui tutte stanno disperatamente cercando il proprio stile a suon di armocromia lei sembra averlo trovato. O forse ne è un po' troppo convinta? 

Eurovision 2022, a Sanremo l'annuncio ufficiale: condurranno Mika, Alessandro Cattelan e Laura Pausini

Lorena Cesarini: «Sono nera e questo ha dato fastidio, ho scoperto che non sono italiana come gli altri». E piange sul palco

Giovanni Truppi 4

Di look sui generis a Sanremo ne abbiamo visti abbastanza: la canotta con i pantaloni a pinces però fa veramente troppo ferrotramvienre vintage in libera uscita. Perfino Amadeus scherza su un'eventuale giacca dimenticata. Quando è troppo...

 

Sangiovanni 7

Canta "Farfalle" e sembra pure lui un po' una farfalla con un completo rosa oversize. Indossa la catenina con il nome Giulia per la sua bella.  Romanticone. 

Amadeus 8

Il padrone di casa oggi osa un po' di colore (e fa bene). L'inedito smoking di velluto bordeaux gli dona, dobbiamo dirlo. Ci sono le paillettes, va bene, ma ormai ci siamo rassegnati. Promosso. 

Video

Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio, 10:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche