Sanremo 2021, la Ventura positiva al Covid: salta la sua partecipazione. Simona: «Il virus ha colpito anche me»

Venerdì 5 Marzo 2021
Sanremo 2021, Simona Ventura positiva al Covid: salta la sua partecipazione

Simona Ventura positiva al Covid. Lo ha detto Amadeus in conferenza stampa a Sanremo 2021«Con grande dispiacere per me - ha spiegato Amadeus - devo comunicare che Simona è risultata positiva. Purtroppo dobbiamo combattere con cose che non avremmo mai immaginato in passato, le faccio un grande in bocca al lupo. L'importante è che sta bene e che torni presto a lavorare». 

Parla la Ventura

«Ebbene sì. Il maledetto virus ha colpito anche me. Stamattina, facendo un ultimo tampone di controllo prima della partenza per Sanremo sono risultata positiva, anche se asintomatica».

Lo scrive sul suo profilo Instagram Simona Ventura. «Grazie amico mio, a Giovanna e Amadeus e a tutta la famiglia di Sanremo Rai per avere pensato a me. Non vedevo l'ora di poter essere lì con voi. Continuate a fare la storia, io per questa volta farò il tifo da casa. A presto», conclude la Ventura.

 

«La cosa più straordinaria è che noi lo volevamo, ma non pensavamo che accadesse: i giovani si sono riversati su Rai1 a vedere il festival. Ci sono dei numeri da televisione di piattaforma, che sono un dato che non è mai accaduto nella storia», ha osservato Amadeus, commentando i dati del festival e cambiando discorso. «I ragazzi oggi non si guardano più Sanremo sul divano del salotto, sono abituati a guardare il monitor, e questo è un dato incredibile», ha detto il conduttore.

«Quello che Fiorello fa sul palco illumina Sanremo, è una figura indispensabile per il mio festival. Non l'ho mai visto tranquillo come quest'anno, in palla, divertito, padrone di casa assoluto», ha poi detto ancora il presentatore. «L'anno scorso nella serata dei duetti, che è molto lunga, non c'era. Quest'anno sono felice che sia rimasto», ha aggiunto. «Dietro l'aria da guascone siculo - ha sottolineato il direttore di Rai1, Stefano Coletta - Fiorello è un artista da mille registri, fiuta quello che gira intorno. Il suo atteggiamento sul palco quest'anno è rivoluzionario: senza pubblico, ha scelto la giusta misura, dando più spazio a canto e performance, perché forse il monologo retorico su quello che stavamo vivendo sarebbe stato respinto».

Zlatan Ibrahimovic a Sanremo 2021 in moto dopo l'incidente. Franco (il motociclista): «Mia moglie non mi credeva»

Sanremo 2021, share terza serata: 42,4%, ancora in calo rispetto al 53,6% dello scorso anno

«Il festival è di tutti, una grande fabbrica di serenità, come tutto lo spettacolo dal vivo». Barbara Palombelli, signora della quarta serata del festival, previene le polemiche sulla sua presenza all'Ariston. «Fa impressione non guardarlo ed essere dall'altra parte. Quando eravamo ragazzini, con Gianni Borgna e Walter Veltroni eravamo già pazzi di Sanremo, di Claudio Villa. La moglie di Gianni e Walter mi hanno incitato a venire. Ringrazio Mediaset per l'autorizzazione» spiega. La giornalista ha scritto «un monologo dedicato alle donne, che parla di me e di Sanremo. È una grande occasione raggiungere pubblico così grande». Sulla riapertura di cinema e teatri, Palombelli ha auspicato che, «come promesso da Franceschini si riparta in primavera, Il protocollo del festival potrà essere replicato e moltiplicato. La fabbrica della serenità rappresentata dallo spettacolo non si deve fermare, non si è fermata neanche in guerra».

«Voglio fare i complimenti a tutti perché fare il Festival quest'anno non era un lavoro facile. Quella sala vuota e poi la pressione di un Paese fuori che vive un momento ancora di inquietudine». Così il presidente della Liguria, Giovanni Totti, intervendo alla quotidiana conferenza stampa, dove questa sera premierà il vincitore delle Nuove Proposte. «Credo ci sia voluta, oltre a capacità artistica e capacità narrativa, una buona dose di coraggio. E credo che il coraggio vada sempre premiato e gli spettatori vi stanno premiando», ha aggiunto.

Ultimo aggiornamento: 22:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA