Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Grande successo per la Giostra Cavalleresca di Sulmona: migliaia di spettatori sugli spalti e nel centro storico

Mercoledì 3 Agosto 2022
Grande successo per la Giostra Cavalleresca di Sulmona: migliaia di spettatori sugli spalti e nel centro storico

Grande successo, con circa 7.000 spettatori sugli spalti in due giorni per assistere alla gara e migliaia di adulti e bambini tra le stradine del Centro storico per ammirare il corteo, per la Giostra Cavalleresca di Sulmona, organizzata dall’Associazione Giostra Storica di Sulmona e tornata dopo due anni di fermo con una XXVI edizione che ha offerto a cittadini e turisti la straordinaria opportunità di vivere tante esperienze culturali fino all’evento clou della gara, preceduta dal corteo in costume guidato dall’attrice Nancy Brilli, nei panni della Regina Giovanna D’Aragona, principessa di Sulmona.

È stato Borgo San Panfilo, con un solo punto di differenza, a vincere il Palio della XXVI Giostra Cavalleresca di Sulmona. Un palio prestigioso, non solo per la valenza storica e culturale della giostra ma anche per la firma, quella di Giordano Floreancig, che ha dipinto la sua Regina sul palio rendendolo un’opera d’arte e che fino all’8 agosto è in esposizione, con le sue opere, al Complesso della Santissima Annunziata e alla Rotonda San Francesco. A portare al trionfo il borgo del quartiere della cattedrale peligna è Luca Innocenzi, che ha messo a segno due botte, inforcando gli anelli giusti con la lancia, 6 punti, e cavalcando l’intero anello di Piazza Garibaldi in 29 secondi e 99 centesimi. Questo per Innocenzi è il terzo palio da vincitore, mentre per il borgo è la IV vittoria. Il secondo posto se lo aggiudica il Borgo Santa Maria della Tomba.

Ultimo appuntamento in calendario per la Giostra Cavalleresca di Sulmona 2022, che avrà il suo gran finale con la Giostra Cavalleresca d’Europa e dei Borghi più belli d’Italia (sabato 6 agosto e domenica 7 agosto), è La Panarda, la cena rinascimentale a cura dello Chef Clemente Maiorano a Largo Palizzi nel Sestiere Porta Manaresca (5 agosto).

Un’edizione davvero speciale che, con la Beatrice Gigli Communication a supporto dell’Associazione Giostra Storica di Sulmona, ha portato nel comune abruzzese l’arte sartoriale di E. Marinella con la proiezione del docufilm “Una vetrina che guarda il mare” e la realizzazione dell’esclusiva cravatta dedicata alla Giostra; e la cultura con il libro “Un male purissimo” del giornalista di Fanpage.it Gennaro Marco Duello pubblicato da Rogiosi Editore e la mostra “L’assoluta libertà” di Giordano Floreancig, a cura di Alessandro Erra della Galleria Erra Milano. Un’edizione che vedrà l’Associazione ancora a lavoro tutto l’anno, insieme alla casa editrice Rogiosi e alla Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila, nella realizzazione e pubblicazione di un volume fotografico e di racconti dedicato alla Giostra Cavalleresca di Sulmona, che sarà poi presentato nell’ambito di Napoli Città Libro 2023.

© RIPRODUZIONE RISERVATA