Ravello Festival: Fabio Biondi
alla guida della Filarmonica di Benevento

Giovedì 15 Luglio 2021
Fabio Biondi

Il quinto appuntamento del cartellone della 69° edizione del Ravello Festival ideato da Alessio Vlad, dà spazio ad una delle migliori realtà musicali del territorio: l’Orchestra Filarmonica di Benevento che, dopo l’ottimo debutto dello scorso anno, torna sul Belvedere di Villa Rufolo, sabato 17 luglio alle ore 20,00.

Sul podio, Fabio Biondi, una delle figure più interessanti del mondo musicale italiano. Direttore e violinista è il fondatore del complesso “Europa Galante” che nel giro di pochissimi anni, grazie anche ad un notevolissimo successo discografico, è diventato uno degli ensemble specializzato in musica antica più famoso e premiato in ambito internazionale.

Biondi, negli anni, ha collaborato e collabora ancora oggi con Orchestre come quella di Santa Cecilia, ancora l’Orchestra da Camera di Rotterdam, del Mozarteum di Salisburgo, della Mahler Chamber Orchestra e molte altre ancora.

Mendelssohn tra Beethoven e Schumann, questa la triade proposta da Fabio Biondi. Il programma si aprirà con l’Ouverture dal balletto “Le creature di Prometeo”, di Ludwig Van Beethoven. Si passerà poi, alla trascrizione per violino, che lo stesso Robert Schumann fece del suo concerto per violoncello. Il concerto si chiuderà con una creazione di un Felix Mendelssohn-Bartholdy appena quindicenne, la “Sinfonia in do minore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA