Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roberto Bolle, la polemica con Steve la Chance: «Con gli str...i che ci sono in Italia...»

Martedì 24 Maggio 2022
Roberto Bolle Steve La Chance polemica Ucraina

Dopo la polemica sui metodi di insegnamento di Alessandra Celentano, stavolta l'ex maestro di Amici Steve La Chance se la prende con Roberto Bolle in merito alla guerra in Ucraina.

 

 

Roberto Bolle, la polemica con Steve la Chance, ex maestro di Amici

Intervenuto al Salone del Libro di Torino, l'étoile della Scala si è lasciato andare a parole dure nei confronti dei ballerini russi, dichiarandosi favorevole alla loro esclusione finché il conflitto armato non sarà cessato.

 

«Non inviterò al mio spettacolo ballerini russi, non hanno colpe ma è giusto dare un segnale politico». Queste parole hanno sollevato da più parti polemiche e Steve La Chance ne ha approfittato per affidare ai social il proprio messaggio a Roberto Bolle. Ripostando le parole del ballerino, il maestro ha commentato: «In Corea con la cacca creano elettricità! Con gli str***i. che ci sono in Italia potremmo illuminare il mondo».

 

Inizialmente Roberto Bolle si era fatto promotore di alcune iniziative per portare sullo stesso palco ballerini ucraini e russi in nome della pace, ma alla fine le sopraggiunte difficoltà di invitare artisti russi che non si erano dissociati dal regime l'aveva convinto a desistere dal proprio intento: «È difficile e non credo sia giusto invitarli in questo momento. Credo sia giusto avere una voce unica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA