Teatro Ciak di Roma, l'attore napoletano Mariano Rigillo nuovo direttore artistico

Teatro Ciak di Roma, l'attore napoletano Mariano Rigillo nuovo direttore artistico
Mercoledì 14 Settembre 2022, 13:46
4 Minuti di Lettura

Con il grande maestro Mariano Rigillo in veste di nuovo direttore artistico, il Teatro Ciak di Roma riapre il sipario con una stagione all’insegna di proposte di qualità e nomi prestigiosi. Ben 14 spettacoli e 6 concerti in un cartellone ricco di commedie emozionanti, thriller avvincenti, spettacoli per famiglie passando per la musica e lasciando spazio ai giovani talenti. «Ho accolto davvero con molto interesse l’invito a condividere la conduzione artistica del bel Teatro di Via Cassia», commenta Mariano Rigillo.

«Lo conosco bene – continua - sia per averci recitato sia per averlo frequentato come spettatore e mi sono sempre trovato benissimo, in entrambi i casi. Quando un Teatro serve gioiosamente l’attore e lo spettatore, cosa gli si può chiedere di più? Soltanto di essere sempre all’altezza del compito! E naturalmente è in questo che noi ci impegneremo, con sempre più dedizione ed entusiasmo». «Per noi è davvero un grande onore affidare la direzione artistica ad un grande Maestro del Teatro come Mariano Rigillo – concludono Michele Montemagno e Linda Manganelli, Direttori del Ciak – ed è con grande emozione che inauguriamo questa nuova stagione. Nonostante le difficoltà in questi anni abbiamo raggiunto importanti risultati e continueremo questa sfida con grande passione». Ad inaugurare la stagione sarà la rassegna Ciak si suona che partirà il 16 settembre con un omaggio al premio Oscar Nicola Piovani: eseguite dall’Ensemble Roma Sinfonietta le musiche più belle composte dal Maestro, da Caro diario a La vita è bella. Sei grandi appuntamenti, dai classici della musica da film alla tradizione jazzistica fino al repertorio latino americano in un viaggio emozionante di grande coinvolgimento emotivo.

La rassegna si concluderà il 25 settembre con una serata che ripercorrerà le colonne sonore dei film più celebri di Woody Allen, da sempre grande appassionato di musica jazz. A dare il via alla prosa saranno invece Gaia De Laurentiis e Fabrizia Sacchi con Dove ci sei tu di Kristen Da Silva per la regia di Enrico Maria Lamanna, sabato 15 e domenica 16 ottobre. Sempre per la regia di Enrico Maria Lamanna da giovedì 3 a domenica 6 novembre sarà la volta di Sandra Collodel e Debora Caprioglio con Autumn di Peter Quilter mentre sabato 12 e domenica 13 novembre il trio formato da Vittoria Belvedere, Maria Grazia Cucinotta e Michela Andreozzi sarà protagonista della commedia Figlie di Eva insieme a Massimiliano Vado che ne cura anche la regia. Appuntamento da non perdere, sabato 18 e domenica 19 febbraio, con Glauco Mauri e Roberto Sturno in Variazioni Enigmatiche di Eric-Emmanuel Schmitt per la regia di Matteo Tarasco. Continua il sodalizio tra il Teatro Ciak e il Teatro Stabile del Giallo con nuovi importanti progetti come La donna che visse due volte diretto da Anna Masullo (19 novembre – 11 dicembre) da cui Hitchcock ha tratto forse il suo miglior film e Lo strano caso del Dr. Jekill e Mister Hyde diretto da Matteo Tarasco (19 gennaio – 12 febbraio) con Ruben Rigillo e Linda Manganelli già protagonisti de Il Processo di Kafka (09 – 26 marzo) che verrà riproposto a grande richiesta dopo il successo della scorsa stagione.

Sempre prodotto da Ubik è Sul lago dorato di Ernest Thompson, spettacolo che con ironia, poesia e grande commozione terrà compagnia al pubblico durante tutte le feste natalizie (dal 22 dicembre all’ 08 gennaio) e una serata speciale a Capodanno. Sul palco Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini, Silvia Siravo e Fabrizio Bordignon per la regia di Anna Masullo. Il palco del Ciak darà spazio anche alcuni appuntamenti d’autore con i giovani talenti dell’Officina Pasolini con Lo spettacolo Viaggiatori di Frodo scritto da Gianni Clementi e diretto da Massimo Venturiello, e nell’ambito dell’estate romana con un’originale variazione scenica curata da Alessandro Fabrizi, ispirata alla Terra Desolata di T.S. Eliott. Grande spazio infine a Ciak in Famiglia, una speciale sezione dedicata al teatro per ragazzi, con amatissimi personaggi della tradizione fiabesca e persino un giallo interattivo alla scoperta del meraviglioso mondo di Sherlock Holmes.

© RIPRODUZIONE RISERVATA