Chi è di scena? Il Teatro San Carlo apre le porte del museo ai bambini

Mercoledì 16 Giugno 2021
Chi è di scena? Il Teatro San Carlo apre le porte del museo ai bambini

In occasione della Festa della Musica, il Teatro San Carlo apre ancora una volta le porte del suo Museo e Archivio Storico ai più piccoli con un’intera domenica dedicata ai bambini. Domenica 20 giugno a partire dalle ore 10.30 il MeMus si trasformerà per l'occasione in un piccolo palcoscenico sul quale ogni bambino potrà esibirsi in una performance canora o strumentale. Ad applaudirli ci sarà un vero pubblico che potrà assistere alla manifestazione. E dopo l'esibizione sarà possibile per i bambini accompagnati dai propri genitori, visitare gratuitamente il Palazzo Reale di Napoli.

Video

Come dei veri professionisti, i piccoli artisti avranno la possibilità di effettuare sabato 19 giugno una prova generale concordando scaletta e necessità tecniche con lo staff del Teatro San Carlo. Per effettuare l'iscrizione alla manifestazione è necessario compilare l'apposito modulo scaricabile al link https://www.teatrosancarlo.it/files/PDF/modulo_iscrizione_chi____di_scena.pdf. L'iscrizione sarà confermata via mail.

Per coloro che vorranno esibirsi in una performance con strumento musicale sarà necessario portare con sé il proprio strumento: in loco sarà disponibile una tastiera. Chi desidera invece esibirsi in una performance canora dovrà fornire allo Staff del Teatro, il giorno della prova generale, la propria base musicale su chiavetta USB. L’iscrizione ha un costo di 10 euro e il ticket spettatore ha un costo di 5 euro. Per informazioni: Ufficio Promozione Pubblico Tel. +39 081 7972468, promozionepubblico@teatrosancarlo.it.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 21:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA