Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Teatro San Carlo di Napoli: nuovi restauri e tre mesi di chiusura nel 2023

Venerdì 24 Giugno 2022 di Donatella Longobardi
Teatro San Carlo soffitto

Il Teatro San Carlo chiude per lavori per tre mesi, da gennaio a marzo 2023. Saranno restaurati la tela del soffitto dipinta dal Cammarano, il palco reale, rifatti il parquet della sala, il tavolato del palcoscenico, alcuni impianti. Spesa prevista dieci milioni. Nel frattempo le attività si sposteranno al Politeama con opere in forma di concerto e balletti. Lo ha annunciato il sovrintendente Stephane Lissner presentando la nuova stagione che sarà inaugurata il 26 novembre con “Don Carlo”. Attese star della lirica, da Netrebko a Kaufmann, da Agresta a Polenzani, e registi innovativi come Castellucci, Bieito e Guth. 

Video

Tornerà il festival pianistico e il nuovo direttore musicale Dan Ettinger dirigerà sette eventi, spazio anche all'Accademia di canto lirico che andrà anche in tournée a Parigi con un concerto di musiche napoletane del Settecento.

Ultimo aggiornamento: 20:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA