Adriana e Miranda Martino a "Oggi è un altro giorno": «L'infanzia difficile e quell'antico caso di revenge porn»

Lunedì 21 Giugno 2021
Serena Bortone con Adriana e Miranda Martino a "Oggi è un altro giorno"

A “Oggi è un altro giorno” di Serena Bortone su RaiUno Adriana e Miranda Martino, le due cantanti e sorelle della tv italiana. Adriana e Miranda Martino hanno parlato del rapporto col padre e di un caso molto “antico” di revenge porn.

 

 

 

 

 

 

A “Oggi è un altro giorno” Adriana e Miranda Martino

 

 

A “Oggi è un altro giorno” di Serena Bortone su RaiUno Adriana e Miranda Martino hanno parlato del loro rapporto col padre: “Era “speciale” – hanno spiegato - aveva un rapporto con noi molto punitivo. Aveva una concezione dei rapporti e del mondo già allora talmente anacronistico che faceva a pugni con la nostra generazione. Poi ha avuto la contraddizione di portarci dal meridione al nord, negli anni trenta, quando le dinamiche sociali erano molto diverse e non le ha sapute gestire, tanto lui quanto nostra madre. Quando uscivamo lo trovavamo fuori dalla porta con le braccia conserte. Era molto repressivo e avendo noi natura indocile e ribelle ha provato a piegarci al suo pensiero. Tra l’altro erano sessuofobico, mio padre i maschi li chiamava “pantalone”. Se ci si ribellava ciò faceva mangiare da sole e ancora oggi a novanta anni facciamo i conti con mio padre, sono cose che lasciano il segno”.

Miranda Martino è stata vittima anzitempo di revenge porn, col suo fidanzato che mostrò in Rai le sue foto private: “Era un uomo che amavo, mai avrei immaginato. Un mascalzone. Scheletri che abbiamo e che ci dobbiamo tenere dentro di noi e digerirli, l’ho fatto per tanti anni. Ho scritto un libro proprio per via dell’accaduto”.

Ultimo aggiornamento: 16:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento