Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Al Bano, l'appello per fermare la guerra: «Caro Putin...»

Domenica 10 Aprile 2022
Al Bano parla della guerra in Ucraina, dove spesso si è esibito in concerto

«Vedere il teatro di Mariupol distrutto è stato bruttissimo» dichiara Al Bano nel salotto di Canale 5, Verissimo, con Silvia Toffanin. Il cantante, parlando della guerra in corso, ha mostrato timore nell'immaginare conseguenze ancora più drastiche: «Caro Putin, se scoppia una terza guerra mondiale siamo finiti tutti... eh» dice Al Bano appellandosi al Cremlino che ha intrapreso per primo il conflitto in corso. 

 

Video

Al Bano, in passato, si è spesso esibito sia in Ucraina che in Russia e vedere le immagini di uno scenario totalmente devastato, per lui è un colpo al cuore. «Fiumi, palazzi, quella quiete per le strade di molte città ucraine ora non c'è più» continua l'ex marito di Romina Power.  «L'odio chiama odio. Tutti vogliono avere ragione, ma combattete con la ragione non con bombe e carri armati. Neanche le bestie fanno così» conclude. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 12 Aprile, 09:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA