Altered Carbon, arriva su Netflix la distopia cyberpunk immaginata da Richard K. Morgan

Una storia di omicidio, amore, sesso e tradimento ambientata nel futuro, in una società completamente trasformata dalle nuove tecnologie, dove la coscienza è digitalizzata, i corpi umani sono intercambiabili e la morte non è più permanente. Dal 2 febbraio arriva su Netflix "Altered Carbon", la serie tv tratta dal famoso romanzo noir cyberpunk di Richard K. Morgan.



Nella serie, ambientata fra 300 anni, Takeshi Kovacs è l'unico sopravvissuto di un'élite di guerrieri interstellari sconfitta durante un'insurrezione contro il nuovo ordine mondiale. La sua mente rimane imprigionata (o meglio, congelata) per secoli, fino a quando il ricchissimo e incredibilmente longevo Laurens Bancroft non gli offre la possibilità di tornare in vita. In cambio, Kovacs dovrà risolvere il mistero legato ad un omicidio: quello di Bancroft stesso.

Giovedì 11 Gennaio 2018, 16:54 - Ultimo aggiornamento: 12-01-2018 21:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP