Antonella Clerici, emozione a "E' sempre mezzogiorno" per la guerra in Ucraina: «La storia non ci ha insegnato niente»

Giovedì 24 Febbraio 2022 di Danilo Barbagallo
Antonella Clerici (Instagram - Stories)

Antonella Clerici ha aperto la puntata di “È sempre mezzogiorno” del 24 febbraio esprimendo la sua preoccupazione per l’invasione dell’Ucraina da parte delle truppe dell’esercito russo. La conduttrice, con un tono molto diverso da quello allegro con cui siamo abituati a sentirla, ha commentato commossa la guerra russo-ucraina: «Sembra che la storia non ci abbia insegnato niente».

 

Antonella Clerici (Instagram)

 

 

Antonella Clerici commossa in tv per la guerra in Ucraina

 

 

Antonella Clerici ha aperto la puntata mattutina di “È sempre mezzogiorno” del 24 febbraio esprimendo la sua preoccupazione per l’invasione dell’Ucraina: «E’ complicato – ha spiegato la conduttrice - quando si entra nelle vostre case dopo aver sentito queste terribili notizie e poi cercare di fare un programma leggero. Abbiamo seguito da stamattina il TG1 con la direttrice Monica Maggioni che ci ha portato per mano e raccontato quello che succede a pochi passi di noi».

 

 

Antonella Clerici (Instagram)

 

 

Il messaggio è stato condiviso anche nella pagina social di Antonella, dalle stories: «Questa mattina - ha continuato commossa la Clerici - ci eravamo svegliati pensando a un giovedì grasso… Abbiamo sentito dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia. La guerra è una realtà e sembra che la storia non ci abbia insegnato niente. Dopo il Covid pensavamo di tirare un sorriso di sollievo e invece siamo ancora qui a parlare di conflitti importanti. Putin dichiara guerra e i bambini, le donne, gli uomini che abbiamo visto spaventi tentano una fuga, per dove non si sa…Un dolore forte, indescrivibile, dopo il Covid non ci meritavamo tutto questo. Il Covid è stata una cosa mondiale e queste è una guerra che rischia di coinvolgere tutti gli equilibri. Siamo in diretta, il TG1 può prendere la linea quando vuole, noi cerchiamo di cucinare e tenerci così… Un po’ tutti stretti stretti».

 

 

Il post social di Antoenlla Clerici

 

 

 

 

 

Antonella ha dedicato anche un post alla difficile situazione attuale, scrivendo: «La storia non sempre e' maestra di vita. Per alcuni il potere e' piu' importante di qualunque ragionevole mediazione. E dopo il covid anche la guerra.... #ucraina #russia #guerra»

Ultimo aggiornamento: 18:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA