Ballando, Milly Carlucci e il collegamento con Mietta. La risposta di Selvaggia Lucarelli

La conduttrice torna sulle polemiche nate nella scorsa puntata per l'assenza della cantante, in isolamento da Covid

Sabato 30 Ottobre 2021
Milly Carlucci conduce "Ballando con le stelle" (Foto: da video)

Milly Carlucci a “Ballando con le stelle” torna sul caso Mietta. La conduttrice ha parlato delle recenti polemiche dopo l’assenza di Mietta per Covid e la domanda sul vaccino da parte del giudice Selvaggia Lucarelli.

 

 

 

 

 

Ballando con le stelle, Milly Carlucci e il caso Mietta

 

 

Milly Carlucci a “Ballando con le stelle” è tornata sul caso Mietta. Durante il talent la conduttrice ha voluto dire la sua sulle recenti polemiche: «Qui si entra con il Green Pass – ha spiegato -  che si controlla all’ingresso con la misurazione della temperatura corporea. Non è dato a nessuno di noi indagare se il Green Pass presentato scaturisca dalla vaccinazione o dal tampone a cui ci si sottopone ogni 48 ore. Noi seguiamo questa regola che è nazionale e ci mette al riparo da ogni polemica. Nel nostro gruppo di autori e professionisti ce lo siamo detti e visto quello che abbiamo passato lo scorso anno ci siamo corsi a vaccinare. Detto questo le nostre procedure qui, come nella Rai, sono molto rigorose. Una prova che le nostre regole funzionano è proprio il fatto che la positività di Mietta è stata subito riscontrata ed è stata isolata».

 

 

 

 

Milly Carlucci si è quindi collegata con Mietta augurandole di tornare presto in pista: «Sto bene - ha fatto sapere la cantante - Le cose le abbiamo ripetute in varie sedi, tv e social, e credo che la cosa si risolva qui». Milly ha poi giustificato tanto la domanda di Selvaggia quanto la volontà di privacy di Mietta: «Se è vero che Mietta è l’unica persona non vaccinata tra di noi - ha chiosato la Lucarelli - questo è il più grande spot per i vaccini che possiamo fare. Perché qui l’unica che si è ammalata è lei…».

Ultimo aggiornamento: 1 Novembre, 17:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA