Caterina Balivo torna in giuria su Raiuno: «Maschere, altro che mascherine»

Mercoledì 9 Febbraio 2022 di Francesca Bellino
Caterina Balivo torna in giuria su Raiuno: «Maschere, altro che mascherine»

Via le mascherine e su le maschere. Da venerdì su Raiuno torna «Il cantante mascherato» prodotto da Endemol Shine Italy e Milly Carlucci non sta nella pelle di mettere in moto la sua allegra e colorata brigata che per sei appuntamenti, ogni venerdì alle 21.25, punterà a divertire l'ambito target familiare in queste settimane che portano verso il Carnevale.

La giuria formata da Francesco Facchinetti, Flavio Insinna e Caterina Balivo è stata confermata e a loro si aggiungerà Arisa, vincitrice dell'ultima edizione di «Ballando con le Stelle» e già concorrente della prima edizione de «Il cantante mascherato». Per Caterina Balivo è, dunque, il secondo anno consecutivo nelle vesti di detective con taccuino alla mano, impegnata a prendere appunti per indovinare chi si nasconde dietro le maschere che quest'anno raffigurano Soleluna, la Volpe, la Lumaca, la Gallina Bluebell, il Cavalluccio marino, il Camaleonte, il Pinguino, il Pesce rosso, la Medusa, il Pastore maremmano, l'Aquila, e il Drago.

Caterina, Milly sostiene che indossare la maschera a «Il cantante mascherato» è un'occasione per essere liberi. È d'accordo?
«Sì, sono d'accordo. Ammetto che a me il programma piace molto perché amo le maschere. Mi piace anche travestirmi. Sin da piccola la facevo. Ricordo che Carnevale coincideva spesso con il mio compleanno che è il 21 febbraio e io ero sempre un'altra. Ancora oggi mi vestirei da damina, da pesce d'oro, anzi da Dory, la pesciolina di Nemo. Ultimamente dimentico tutto come lei».

Che cos'altro le piace anche del programma?
«Mi piace indagare e mi interessa molto scoprire quanto un artista si diverta a giocare. Sono i protagonisti a scegliere un certo tipo di maschera. Non lo fanno per la gloria, ma per divertimento. Le maschere quest'anno sono più belle. E noi della giuria possiamo parlare direttamente con i cantanti travestiti: questa interazione potrebbe aiutarci a capire chi c'è sotto la maschera. Le dinamiche cambieranno anche perché quest'anno noi giurati sceglieremo chi vogliamo smascherare».

Un'altra novità sono i duetti.
«Sì. Anche il cantante che affiancherà la maschera per noi potrà essere un indizio. Nella prima puntata ci saranno i Cugini di Campagna, Marco Masini, Fausto Leali, Riccardo Fogli, Cristina D'Avena, Orietta Berti, Morgan, Memo Remigi, Mietta, Edoardo Vianello, Cristiano Malgioglio e la stessa Arisa. Anche gli ospiti potrebbero essere sotto le maschere. Bisogna stare attenti. Sarà difficilissimo indovinare, ma è molto divertente. Anche i miei figli seguono il programma. Ai giovanissimi piacciono i travestimenti. Anche a Ballando con le stelle mio figlio tifa sempre per chi è più eccentrico. Superpoteri e travestimenti abbandonano nelle storie, nei film e nei cartoon per ragazzi».

È felice di tornare in tv?
«Sì, sono molto felice di tornare su Raiuno visto che è stata la mia casa per tanti anni. Ho fatto davvero tanta televisione, ma ora non è facile capire su cosa concentrarmi per il futuro. Vorrei fare cose diverse, innanzitutto riordinare idee ed energie dopo questo anno e mezzo così faticoso. Intanto mi diverto con le maschere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche