CORONAVIRUS

Barbara D'Urso parla del coronavirus e scoppia in lacrime: «È solo in casa»

Giovedì 26 Marzo 2020 di Emiliana Costa
Barbara D'Urso parla del coronavirus e scoppia in lacrime a Pomeriggio 5: «È solo in casa...»

Barbara D'Urso parla del coronavirus e si commuove a Pomeriggio 5: «È solo in casa...». Oggi, la conduttrice Mediaset è tornata a parlare dell'emergenza coronavirus in Italia. Tra i collegamenti, una storia l'ha particolarmente colpita.

Si tratta di Giuseppe, 83enne napoletano, residente a Sassuolo. Ecco le parole dell'uomo: «Non ho mangiato per giorni, non potevo uscire essendo a rischio per il coronavirus e non avevo neanche i soldi. Dopo alcuni giorni senza mangiare, ho chiamato i carabienieri che mi hanno aiutato».

Il racconto di nonno Giuseppe - come lo chiamano adesso i carabinieri - commuove Barbara D'Urso alle lacrime. Poi la conduttrice ringrazia gli uomini dell'Arma: «Grazie per aver preso l'impegno di aiutare Giuseppe. Grazie a tutte le forze dell'ordine».

Ultimo aggiornamento: 19:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA