Morto David Cassidy, star tv della «Famiglia Partridge»

0
  • 5
Il cantante e attore americano David Cassidy, diventato popolare negli anni '70 per la sua partecipazione alla serie 'The Patridge Family' trasmessa in Italia su Rai1 con il titolo 'La famiglia Patridgè, è morto in un ospedale di Fort Lauderdale, in Florida, dove era stato ricoverato sabato scorso per, fra làltro, un blocco renale. Cassidy, nato a New York il 12 aprile del 1950; ne 'La famiglia Patridgè interpretatava il ruolo di uno dei cinque figli, Keith Douglas Partridge.

L'attore, secondo quanto riferito da un portavoce della famiglia Cassidy, «è morto circondato da coloro che amava, con gioia nel suo cuore e libero dal dolore che lo aveva tenuto prigioniero per così tanto tempo». All'inizio di quest'anno, in un'intervista alla rivista 'Peoplè, l'attore aveva raccontato di aver sofferto di demenza per diversi anni, una malattia che si era manifestata durante un recital in California. La serie 'La famiglia patridgè (96 episodi) è stata trasmessa per la prima volta negli Usa nel corso di quattro stagioni, dal 1970 al 1974, e racconta di una famiglia composta da una madre vedova e dai suoi cinque figli, che decidono di creare un gruppo rock. Una vicenda ispirata a quella di un vero gruppo musicale, i Cowsills, composto da quattro fratelli. Grazie al suo ruolo David Cassidy divenne un idolo delle teenager. Anche il disco che riprendeva la colonna sonora della serie ebbe grande successo. Dopo quel ruolo Cassidy è saltuariamente apparso in altre serie tv e in qualche film.
Mercoledì 22 Novembre 2017, 09:44 - Ultimo aggiornamento: 23-11-2017 08:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP