Valeria Fabrizi a Domenica In ricorda Walter Chiari: «Mi manca la sua confusione». La gaffe del microfono

Domenica 14 Novembre 2021
Valeria Fabrizi a Domenica In ricorda Walter Chiari: «Mi manca la sua confusione». La gaffe del microfono

«Io faccio sempre tardi la notte», esordisce Valeria Fabrizi, 85 anni, ospite di Mara Venier a Domenica In. E racconta che quando "stacca" e lascia gli studi televisivi di Ballando l'attrice va a mangiare. In splendida forma, ha perso sette chili Valeria Fabrizi. 

Influenza: frutta, verdura, salmone e mandorle. Così si rinforza il sistema immunitario

Nel salotto di Raiuno racconta delle violenze subite (il padre picchiava sua madre) e poi del rapporto con Walter Chiari, che era un semplice vicino di casa all'inizio. «Ho avuto le cose più tristi e più belle da lui, mi manca la sua confusione», ricorda in un video che viene trasmesso durante la trasmissione. 

 

«Ho una lettera, ti parlerò del suo testamento», ha confidato Fabrizi ricordando suo marito Walter Chiari. «La prima notte non ti ha toccato, ha passato la notte a guardarti dormire», dice Venier. In sottofondo parte un piano con le note di  "My funny Valentine", la canzone di Valeria e Walter. Appena l'attrice accenna i primi versi però piomba l'imbarazzo in studio: il microfono dato a Valeria Fabrizi non funziona così Mara Venier stoppa la perfomance e dice, un po' stizzita forse rivolta ai microfonisti, «Grazie!». Più tardi ci sarà un altro siparietto canoro con il mitico quartetto Cetra ma l'unica senza microfono è proprio la Fabrizi: «No tu non canti», scherza zia Mara. 

Una gaffe presto dimenticata con l'entrata in scena della bellissima Giorgia Giacobetti, figlia di Valeria Fabrizi e Tata Giacobetti.

Giorgia Giacobetti è una PR, ha studiato a Londra ed è stata la responsabile dei casting per il Maurizio Costanzo Show. 

Ultimo aggiornamento: 16:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento